Incendio a Roccapiemonte, rilievi Arpac.

0
562

Dalla mattina di ieri, 22 dicembre, i tecnici Arpac del dipartimento provinciale di Salerno sono al lavoro per svolgere indagini ambientali a seguito dell’incendio che nella notte tra il 21 e il 22 dicembre ha colpito un sito produttivo della società MultiTask Service, situato a via Piedirocca a Roccapiemonte (Salerno).

In prima battuta, nella mattinata del 22 il personale dell’Agenzia ha effettuato una attenta ricognizione dello stato dei luoghi, nel corso della quale si è cercato di individuare la tipologia di materiale assoggettato all’incendio, le modalità costruttive dell’edificio coinvolto, nonché il contesto antropico e ambientale in cui è ubicato il sito colpito dalle fiamme.

Di conseguenza, già nella giornata del 22 dicembre, all’azienda titolare del sito interessato dall’incendio sono state impartite, tramite la Polizia Municipale di Roccapiemonte, delle prescrizioni tecnico operative finalizzate a minimizzare gli impatti ambientali derivanti dalle attività di spegnimento, attività che erano ancora in corso ad opera dei Vigili del fuoco.

Nella stessa giornata del 22 dicembre, sulla scorta di una prima valutazione della composizione dei materiali interessati dall’incendio, i tecnici Arpac hanno installato, nei pressi del sito colpito dalle fiamme, due dispositivi mobili per il campionamento dell’aria, allo scopo di rilevare le concentrazioni di diossine e furani, polveri sottili, metalli pesanti e idrocarburi policiclici aromatici (IPA). I risultati del primo ciclo di campionamento verranno diffusi nei prossimi giorni, compatibilmente con i tempi tecnici necessari per l’elaborazione dei dati.

In base ai risultati del monitoraggio della qualità dell’aria, l’Agenzia valuterà se effettuare ulteriori indagini sul caso specifico.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here