“Chiamata agli Attrezzi” per la Ciclofficina Culturale di Legambiente sabato 27.

0
302

Sabato 27 giugno 2020 alle ore 18.00 parte l’iniziativa “Chiamata agli Attrezzi” promossa dal circolo Arci “Marea”, in collaborazione con le associazioni FIAB e Legambiente Salerno Orizzonti.

L’evento nasce con l’obiettivo di realizzare il progetto “Ciclofficina Culturale” che desidera accompagnare la rinascita della mobilità sostenibile su due ruote.

Nella cosiddetta fase 3 della pandemia che stiamo vivendo è importantissimo un ritorno alla normalità che garantisca sicurezza e sostenibilità. Se è vero che è necessario evitare assembramenti e affollamenti nei luoghi e mezzi pubblici è altrettanto fondamentale, in mancanza di alternative strutturate, evitare di cedere alla tentazione di servirsi delle automobili ed aggravare vertiginosamente l’inquinamento urbano. Molti cittadini desiderano tornare all’utilizzo della bicicletta o hanno compreso l’importanza di servirsi di essa; purtroppo, diversamente da quanto auspicato, a Salerno non è stato attivato alcun piano di mobilità alternativa. Le tre associazioni hanno così pensato di promuovere la creazione di un punto urbano dove poter ricevere aiuto da volontari per la manutenzione della propria bicicletta. Crediamo che la cultura passi attraverso ogni gesto, ecco perché la ciclofficina ha scelto di essere anche un luogo di dialogo e scambio finalizzato alla creazione di nuove sensibilità.

Per ora l’appuntamento, aperto a chiunque voglia partecipare, ci vedrà impegnati nella raccolta di strumenti utili allo svolgimento delle attività della ciclofficina e/o di biciclette usate, l’occasione verrà presentato il progetto della Ciclofficina Culturale delle attività che sarà possibile svolgere presso  la sede di via D. Galdi 10 Salerno presso il circolo Arci di Marea.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here