Carta D’Imbarco – Un viaggio nel riciclo di carta e cartone, lo spettacolo di Comieco martedì 20 a Scafati.

0
473

Carta D’Imbarco – Un viaggio nel riciclo di carta e cartone” arriva a Scafati: lo spettacolo di Comieco, il Consorzio Nazionale per il Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica, racconta il ciclo del riciclo della carta toccando temi come la cura del luogo in cui abitiamo, la salvaguardia dell’ambiente, l’attenzione al rifiuto e allo spreco.

In programma martedì 20 marzo, con due turni alle ore 9.00 e alle ore 11.00 alla Sala Congressi del Centro Plaza via Enrico Berlinguer,6. L’iniziativa è realizzata in collaborazione con il Comune di Scafati e ACSE S.p.A. e con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente, di Anci, di Fise Assoambiente e Utilitalia.

 

Carta D’Imbarco” si rivolge ai ragazzi delle scuole superiori e lo fa con il linguaggio semplice e diretto del giornalista e autore Luca Pagliari che, prendendo spunto dalla lettera enciclica ‘Laudato sì’, racconta il viaggio di una scatola di cartone verso una nuova vita grazie al riciclo: dal momento in cui, usata, viene destinata alla raccolta differenziata, fino alla sua rinascita come nuovo imballaggio. Un viaggio fantastico che non sarebbe possibile senza la preziosa collaborazione del cittadino che, nella vita di tutti i giorni, gettando giornali, fogli, scatole, riviste e imballaggi di carta e cartone nell’apposito contenitore della differenziata, diventa protagonista di un gesto di civiltà e rispetto dell’ambiente e del territorio in cui vive.

 

“Lo spettacolo teatrale ‘Carta d’imbarco’ percorre l’Italia da nord a sud per supportare l’intento dei Comuni convenzionati di informare e sensibilizzare i cittadini, in particolare il pubblico degli adolescenti, in merito alla corretta raccolta differenziata di carta e cartone”, dichiara il Direttore Generale di Comieco Carlo Montalbetti. “Nel 2017 abbiamo registrato a Scafati un pro capite di raccolta di carta e cartone di oltre 28 kg/ab, e se consideriamo che la media di raccolta nazionale si attesta sui 52 kg/ab, questo è un territorio che ha ampi margini di crescita nella raccolta, in quantità e in qualità”.

 

Questo appuntamento è solo uno dei tasselli programmati per dare una sterzata all’andamento della raccolta differenziata e della qualità del materiale raccolto. L’evento vede protagonisti gli alunni del triennio dell’Istituto Pacinotti di Scafati, ma in realtà siamo tutti convocati, perché il successo della raccolta differenziata dipende non solo da un servizio ben organizzato, ma anche dall’ impegno di tutti i cittadini, per cui le famiglie, le scuole, i negozi, gli uffici sono tutti chiamati a fare la loro parte per contribuire alla vittoria. Ricordiamo che basta un piccolo gesto per separare un materiale nobile quale è la carta e il cartone dagli altri rifiuti, aumentando il più possibile i dati di raccolta della propria Città.” dichiara la Dott.ssa Pina Bravo, responsabile del servizio raccolta differenziata di ACSE S.p.a.

L’iniziativa si inserisce in una cornice più ampia, il Mese del Riciclo di Carta e Cartone, la campagna nazionale che Comieco ha organizzato, con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente, per sensibilizzare e informare adulti e bambini sull’importanza della raccolta differenziata e sul riciclo di carta e cartone.

 

Partner del progetto:

Il Mese del Riciclo di Carta e Cartone è organizzato da Comieco, in collaborazione con la Federazione della Filiera della carta e della grafica, Assocarta e Assografici, Unirima e il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

Sul sito comieco.org il calendario degli eventi in programma.

Comieco (www.comieco.org) è il Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica, nato nel 1985 dalla volontà di un gruppo di aziende del settore cartario interessate a promuovere il concetto di “imballaggio ecologico”. La finalità principale del Consorzio è il raggiungimento, attraverso una incisiva politica di prevenzione e di sviluppo della raccolta differenziata, dell’obiettivo di riciclo dei rifiuti di imballaggi cellulosici previsto dalla normativa europea (direttiva 2004/12/CE che ha integrato e modificato la direttiva 94/62/CE). Comieco è tra i fondatori del neo-costituito Consiglio nazionale della green economy, formato da 53 organizzazioni di imprese, nato a febbraio 2013 per dare impulso allo sviluppo dell’economia verde in Italia.

LASCIA UN COMMENTO