Un progetto di solidarietà: una scuola in Congo, insegnare musica in Africa.

0
758

“La musica a servizio della solidarietà”

Serata jazz di beneficenza dell’Amadeus Musica & Arte

Torrione si anima di Musica & arte. Domenica 14 maggio presso l’Associazione, alle ore 19.30 si è tenuto un concerto jazz di beneficenza dei M °dell’Amadeus Musica & Arte, il primo di una serie di concerti del calendario dell’Associazione, nella sua rinnovata sede polifunzionale in Via Ruggiero da Salerno n. 9- 11. Si sono esibiti il M °di Chitarra Ciro Bove, Gian Piero Virtuoso, M °di Batteria, Carmen Bevilacqua, come voce solista, Carmine Viscido, M °di Contrabasso, il giovane bassista Davide Caravano. I brani eseguiti del repertorio jazz hanno come protagonista la calda voce di Carmen Bevilacqua:“ Fragile”, “Chega De Saudade”, “Heal the World”,”Four”, “Song for my father”, “in a sentimental mood”, “Ciro Bove” ha eseguito; “Sing a Song of Song”, “Ciro Cantalupe island”, “on the sunny side of the streetUna giovane alunna apre la serata e ci fa ascoltare:  “L’Amore perduto di De Andre’. L’assessore alla pari opportunità Gaetana Falcone con i suoi progetti in Africa introduce la serata nata come : “Una serata particolare per raccogliere fondi con l’Associazione Pueri Gaudium”, per completare i lavori di costruzione di una scuola in Africa. “ “Portiamo le persone a contatto diretto con il nostro mondo, in Africa, dove i bambini non hanno i materiali per studiare, non hanno una struttura scolastica per ospitarli e per portare avanti la loro educazione”,  ma sono felici e sorridono alla vita. Pueri Gaudium si propone di costruire la Scuola Primaria di Kimpanga. 6 classi, un’ufficio amministrativo; la costruzione di un pozzo per l’acqua potabile, la costruzione di un infermeria, di dare assistenza sanitaria ai bambini. Già sono stati costruiti una segreteria, la presidenza, i bagni.  I Beneficiari del progetto sono circa 300 bambini che frequentano la Scuola Primaria di Kimpanga. Il bassista Davide Caravano partirà ad ottobre per il viaggio in Congo, che durerà 10 giorni, all’insegna dell’altruismo, insieme a Gaetana Falcone, Aida Arbia, Don Emery, sacerdote, vice parroco della Repubblica Democratica del Congo, ex Zaire, dove i bambini sono stati addestrati per fare la guerra. Lo abbiamo intervistato: “ Ho studiato a Napoli, a Capodimonte, prima di dedicarmi alla missione. Nella Chiesa di Santa Maria de Martires, ho conosciuto Gaetana Falcone, e così è nata l’idea del progetto di solidarietà. Sempre all’Amadeus di Torrione tutti ci siamo riuniti per diffondere e sostenere questo progetto. Sabato prossimo si esibiranno il M °Giuseppe Palladino ( Chitarra) e Patrizia Giannattasio ( voce), che porteranno nelle tradizioni della musica brasiliana con brani di bossa nova e choro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here