Servizi di gestione di nidi e micronidi, la nuova programmazione dell’Ambito S4.

0
85

s4Avviata la procedura per l’appalto dei servizi di gestione dei nidi, micronidi e servizi integrativi al nido anno 2016.

La scadenza della gara, predisposta dalla dottoressa Giovanna Martucciello, Coordinatore dell’Ambito S4 del Piano di Zona, indetta attraverso la Centrale unica di committenza “Sele-Picentini”, è prevista entro le ore 12 del 26 settembre 2016.

Nel mese di ottobre, dunque, la commissione esaminerà le istanze per definire l’affidamento e l’avvio delle attività che interesseranno anche l’Asilo nido comunale di Sant’Antonio.

Il primo riparto del Piano di Azione Coesione ha, infatti, come termine ultimo il 31 agosto 2016. Il secondo, dunque, garantirà la prosecuzione dei servizi

Intanto, a sostegno dei nuclei familiari dell’Ambito e, in particolare, della prima infanzia, è stato formalizzato un avviso rivolto alle strutture private accreditate a manifestare interesse specificando l’eventuale numero di posti disponibili per ospitare bambini. Il Piano di Zona S4, infatti, come da programmazione ministeriale, erogherà voucher destinati alle famiglie in possesso degli appositi requisiti.

“Lavoriamo senza sosta – dichiara il Sindaco Ernesto Sica, Presidente del Coordinamento Istituzionale dei Sindaci del Piano di Zona S4 – per garantire l’efficacia e la continuità dei servizi per l’infanzia”.

“Stiamo espletando celermente – afferma l’Assessore alle Politiche Sociali Francesco Pastoretutte le procedure per l’affidamento e l’avvio delle attività di nidi e micronidi nell’Ambito S4. Un sostegno concreto alle famiglie sarà rappresentato, allo stesso tempo, dal sistema dei voucher”.

LASCIA UN COMMENTO