Scuola, seminario Anief lunedì 25 al Vicinanza.

0
574
Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

L’Anief, Associazione Professionale e Sindacale, nell’ambito della sua attività di formazione, ha programmato a Salerno il 25 febbraio p.v. presso l’I.C. Giacinto Vicinanza – Corso Vittorio Emanuele, un Seminario di formazione gratuita sui CONCORSI SCUOLA 2019 – Procedure per il reclutamento e bandi. “Anief, per supportare gli aspiranti docenti, riferisce il Prof. Alessandro Sola, ha deciso di attivare Seminari gratuiti che hanno lo scopo di analizzare e chiarire a chi sarà riservata la possibilità di partecipare ai nuovi concorsi scuola 2019 ed al TFA Sostegno. Il sindacato Anief, in collaborazione con l’Ente di formazione Eurosofia, ritiene indispensabile fornire le informazioni e gli strumenti idonei per affrontare i differenti percorsi previsti. Il Sindacato Anief è un ente di formazione accreditato al MIUR, ai sensi della direttiva n.170/2016, pertanto le attività di formazione proposte danno diritto all’esonero dal servizio. Si potrà richiedere al Dirigente Scolastico il permesso per la poter partecipare a questi seminari. Questi sono rivolti ai docenti precari, di ruolo, al personale ATA ed a quanti interessati ad entrare nel mondo della scuola”. L’incontro fissato per lunedì 25 febbraio si terrà dalle ore 15.30 alle ore 18.30. Il Prof. Alessandro Sola e la prof.ssa Elda Izzo relazioneranno sui seguenti temi: concorso straordinario infanzia e primaria; concorso ordinario infanzia e primaria; concorso DSGA; Concorso DS – prova orale; TFA sostegno; concorso secondaria (primo e secondo grado). I Seminari danno diritto all’esonero dal sevizio ai sensi della normativa vigente sia per i docenti che per il personale ATA. Ai partecipanti sarà rilasciato l’Attestato di partecipazione. Partecipando ai seminari si potranno ottenere 6 CFU spendibili all’interno del master di primo livello “La legislazione scolastica e metodologie didattiche” tenuto dal prof. Marcello Pacifico.

Emilio La Greca Romano

LASCIA UN COMMENTO