Mediterraneo, sabato 6 al Centro Sociale Pastena con i ragazzi dell'Alfano I.

0
31

MEDITERRANEOL’Associazione Campania Danza realizzerà un percorso coreografico di danza contemporanea – teatro – composizione musicale focalizzato sull’immagine della tragedia dei profughi nel Mediterraneo.

REGIA : Pasquale De Cristofaro
TESTI : Andrea Manzi
COREOGRAFIA : Annarita Pasculli
ASSISTENTE: Massimiliano Scardacchi
MUSICHE : Paolo Cimmino
MULTIMEDIALE: Vincenzo Lauria
ORGANIZZAZIONE: Carmine Giannella
PRODUZIONE : ASS Campana Danza – DIR. ART. Antonella Iannone
L’immane tragedia dei profughi nel Mediterraneo è alla base di questo breve e dolorosissimo testo di Andrea Manzi.

Già in passato e con ottimi risultati, Manzi, aveva affrontato in teatro il difficile problema dell’integrazione razziale.

Abbiamo ritenuto che tale testo potesse rappresentare la base per una nuovissima e sconvolgente azione danzata.

Le musiche di Paolo Cimmino, capaci d’essere una colta e raffinata sintesi di tutta la migliore produzione musicale nata sulle coste del nostro mediterraneo e le coreografie di Annarita Pasculli rappresentano l’altro punto di forza della nostra proposta.

 

Gilda Ricci

LASCIA UN COMMENTO