Maiori capitale del teatro giovanile, dal 9 al 17 maggio rassegna "AdMaiori".

0
169

Logo AdMaiori fondo trasparenteMaiori capitale nazionale del TeatrEducazione. C’è grande attesa nel centro della Costa d’Amalfi per la terza edizione di “AdMaiori”, la rassegna riservata ad istituti scolastici e ad associazioni/laboratori.

Per nove giorni, dal 9 al 17 maggio, gruppi di giovani che amano recitare, provenienti da tutta la penisola, porteranno in scena, ad ingresso gratuito, presso la sala polifunzionale “L’incontro” di via Capitolo, ben 32 spettacoli teatrali.

All’iniziativa, ideata e promossa dall’associazione “Atellana”, e realizzata con il contributo e la partecipazione dell’Amministrazione Comunale di Maiori hanno aderito numerose realtà provenienti dalle province di Ancona, Cuneo, Bari, Roma, Latina, Potenza e Savona oltre che da Napoli, Salerno e Caserta. Si registra, tra l’altro, la presenza di gruppi impegnati nell’integrazione sociale di persone diversamente abili.

Collaborano alla buona riuscita della Rassegna le associazioni Agita e La Feluca, il locale Istituto Comprensivo Statale, l’ Università Popolare Terra Furoris e l’ Ente Provinciale per il Turismo di Salerno.

Il TeatrEducazione – spiegano Costantino Amatruda e Mario Maglio, ideatori della kermesse- è un percorso, che si avvale delle tecniche teatrali (lavoro sullo spazio, sul corpo, sulle emozioni, sulla voce, sull’improvvisazione teatrale, ecc.), per raggiungere obiettivi personali ed educativi, tra i quali: favorire la scoperta di sé stessi e del proprio corpo; accrescere gli atteggiamenti di autostima; acquisire consapevolezza delle proprie emozioni; migliorare la qualità della comunicazione interpersonale accrescere la capacità di relazione e cooperazione nel gruppo; sviluppare il giudizio critico e l’atteggiamento autocritico. In questo tipo di percorso lo spettacolo teatrale non è più l’obiettivo finale, ma semplicemente un momento del percorso.

 

TartagliaAdMaiori è anche un premio conferito ad un artista le cui doti lo collocano nelle alte vette qualitative del panorama professionale nazionale. Il Premio AdMaiori 2014 sarà consegnato all’attore autore e regista teatrale e cinematografico Eduardo Tartaglia, protagonista di spettacoli teatrali tra cui “Ci sta un francese, un inglese ed un napoletano-2008”, “La valigia sul letto-2010”e “Questo bimbo a chi lo dò-2012” che nel corso della giornata conclusiva di Sabato 17 maggio incontrerà i giovani partecipanti prima di presenziare alla cerimonia di premiazione della kermesse che si svolgerà alle ore 17:00 nel suggestivo Porto Turistico locale.

Radio Ufficiale: Radio Marte

LASCIA UN COMMENTO