Green Game, a scuola di riciclo, tappa a Fisciano e Castel San Giorgio.

0
198

Il viaggio di Green Game iniziato in Campania ad ottobre, proseguirà fino a gennaio 2019 coinvolgendo migliaia di studenti delle classi 1^ e 2^ degli Istituti di Istruzione Superiore di II Grado in attesa della Finale Regionale a Città della Scienza. Obiettivo: stimolare i ragazzi, attraverso il gioco e la sfida, a confrontarsi sui temi del riciclo e più in generale della sostenibilità ambientale

Sta per concludersi un’altra intensa settimana di sfide a colpi di quiz che ha visto Green Game e la sua troupe impegnata a Salerno e Nocera Inferiore. Il format itinerante è approdato venerdì a Fisciano e Castel San Giorgio all’Istituto ProfAgri. Gli studenti attenti ad ogni singolo suggerimento sulla corretta raccolta differenziata e sul riciclo dei materiali durante il momento didattico del contest, hanno atteso con ansia il momento clou ovvero la gara tra classi a colpi di tablet utilizzati come innovativi risponditori wireless. Qui i ragazzi desiderosi di fare bella figura hanno dato vita ad una battaglia serrata fino all’ultima domanda.

Green Game è davvero un’ottima iniziativa – ha dichiarato Paola Capaccio, docente dell’Istituto Agrario di Fisciano – “La nostra scuola ha una grandissima attenzione per l’ambiente e l’agricoltura quindi è stata davvero un’attività finalizzata ai nostri obiettivi. Fantastica la modalità di svolgimento. I ragazzi sono stati molto bravi e soprattutto si sono divertiti. Complimenti agli organizzatori!

E’ stata una mattinata davvero bella – ha proseguito Monica Manzolillo, docente – “Siamo veramente molto contenti di questa iniziativa perché ha coinvolto attivamente i ragazzi che hanno risposto con entusiasmo ed estrema attenzione” 

Il contest green concluderà la settimana a Salerno e Battipaglia sabato 24.

Martedì si riparte da Cicciano e Comiziano dall’Istituto Alberghiero Russo.

Cial, Comieco, Corepla, Coreve e Ricrea sono Consorzi nazionali no profit, nati per volontà di legge e si occupano su tutto il territorio italiano di garantire l’avvio al riciclo degli imballaggi raccolti dai Comuni italiani tramite raccolta differenziata. In Italia, mediamente, ogni anno, si producono circa 11 milioni di tonnellate di rifiuti di imballaggio. Di questi, il sistema dei Consorzi nazionali ne recupera oltre il 78%, vale a dire: 3 imballaggi su 4.

Green Game è patrocinato da Ministero dell’Ambiente e della Tutela e del Territorio e del Mare e da Regione Campania.

Tutte le informazioni sul sito www.greengame.it e sui profili Facebook ed Instagram.

LASCIA UN COMMENTO