Gli studenti del Liceo Alfano I raccontano l’incontro con le popolazioni terremotate di Cascia.

0
351

Il 14/04/2018 le classi VC indirizzo scienze umane, VA indirizzo linguistico e IVC indirizzo linguistico del liceo “Alfano I” di Salerno, hanno partecipato ad una manifestazione della “Misericordia” di Cascia per incontrare le popolazione colpite dal terremoto dello scorso anno.
Durante la giornata hanno potuto svolgere diverse attività di volontariato, a sostegno della volontà di tutti i presenti di trascorrere un evento all’insegna della solidarietà e del benessere collettivo.

Gli studenti hanno collaborato nello svolgimento di diverse mansioni,  si sono sentiti parte integrante di una realtà coesa e sana.
Successivamente hanno potuto ammirare l’arte che circonda la splendida cittadina umbra e la caratterizza nella sua bellezza storica e spirituale.

Attraverso un’esposizione attenta e dettagliata  documentata dai maggiori esponenti religiosi del luogo,  i ragazzi hanno  così conosciuto i principali eventi e valori che hanno caratterizzato,in modo particolare, la vita del Santo Patrono della città, Santa Rita.

Il ritorno a Salerno è stato  più ricco di  conoscenza, storia e cultura ma soprattutto di umanità. Operare  con la Protezione  civile , con Le Misericordie d’Italia , tra Salerno e le zone terremotate un modo di  arricchirsi di  valori e senso della comunità.

L’istituto “Alfano I “e la Misericordia di Salerno in continuità di intenti con  quanto già  vissuto  precedentemente, in zone  ancora   disagiate, in collaborazione con medici di emergenza,  parteciperanno anche al Corso di primo soccorso, sulla  sensibilizzazione dei giovani  sugli interventi  di base.

Tutto ciò ha la finalità non solo di  auspicare  la partecipazione al volontariato, ma anche di avvicinare gli stessi  a questo  mondo e accrescere il bagaglio personale con importanti esperienze di vita .

 

Rosalba Pinna
ed Erica Bove della Classe VC su  liceo Statale “Alfano I” di  Salerno

LASCIA UN COMMENTO