Giovani, lavoro e futuro, incontro al Mattei-Fortunato di Eboli martedì 21.

0
890

Scuola, amministrazioni locali, imprenditoria e studenti insieme e con un obiettivo condiviso: creare e verificare le condizioni che possano garantire opportunità e prospettive ai giovani del territorio, in vista del loro inserimento professionale nel mondo del lavoro. Una mission che caratterizza da qualche anno l’IIS Mattei-Fortunato, che grazie ad una programmazione ampia, in linea con le nuove tendenze e le richieste delle aziende, forma i suoi studenti, rendendoli pronti alle necessità occupazionali.

Martedì 21 novembre, nell’aula magna dell’Istituto Industriale Enrico Mattei di Eboli, l’incontro dal titolo “Aeronautica, ingegneria industriale e territorio: opportunità e prospettive” tenderà proprio a mettere in rilievo le possibili opzioni per l’imprenditoria locale e per l’occupazione, specie giovanile, settori nei quali l’azione didattica e formativa dell’IIS Mattei-Fortunato ha assunto un ruolo di primo piano, autentico riferimento per la scuola e per il lavoro. L’incontro, con inizio alle 10, sarà aperto dalla dirigente scolastica, Laura Cestaro, e da Massimo Cariello e Mimmo Volpe, sindaci di Eboli e Bellizzi, le due città che ospitano sul territorio istituti dell’IIS Mattei-Fortunato. Le relazioni saranno affidate ad Antonio Pietrosanto, presidente del corso di studi in ingegneria elettronica, che interverrà sul tema “Ingegneria industriale ed orientamento consapevole; Luigi Carillo, Tenente Colonnello dell’Aeronautica Militare, relazionerà su “Modalità di accesso all’Accademia Aeronautica: formazione e cultura militare; Luigi Punzo, presidente del consiglio di amministrazione di Tesi srl, azienda che ha già assunto 6 collaboratori provenienti dall’IIS Mattei-Fortunato, illustrerà il tema “Le costruzioni aeronautiche: un settore in crescita”; Giovanni Basso, dirigente dell’area amministrativa Aeroporto Salerno-Costa d’Amalfi interverrà su “Prospettive di sviluppo dell’aeroporto Salerno-Costa d’Amalfi”. «L’evento è la cifra della efficace interazione fra offerta formativa della scuola, alternanza scuola lavoro, prospettive occupazionali sul territorio e formazione successiva – spiega la dirigente scolastica dell’IIS Mattei-Fortunato, Laura Cestaro -. I dati elaborati dal Miur rilevano, in controtendenza nazionale, che i nostri studenti ad un anno dal diploma hanno già un contratto di lavoro o continuano con successo il percorso formativo post diploma. Le sinergie attivate con gli enti, le istituzioni e le aziende di settore garantiscono il successo formativo e lavorativo dei nostri studenti. Il nostro territorio offre senza dubbio opportunità di lavoro concrete ed un’offerta formativa di eccellenza, che con questo evento intendiamo doverosamente condividere con la comunità educante e gli stakeholders».

LASCIA UN COMMENTO