Alternanza scuola – lavoro e didattica per competenze, martedì 15 al MARTE di Cava.

0
210

Manifesto_Convegno_ASL_cava10-page-001Avvicinare i giovani al mondo del lavoro, orientarli e promuovere il successo scolastico. Per sostenere lo sviluppo dell’Alternanza scuola-lavoro, la metodologia didattica innovativa che permette agli studenti delle scuole secondarie di 2° grado di “alternare” momenti di formazione in aula e in azienda, l’Istituto di Istruzione Superiore “Gaetano Filangieri” di Cava de’ Tirreni (Sa) ha organizzato l’iniziativa di formazione “Alternanza scuola – lavoro e didattica per competenze – Ovvero: le scuole secondarie tra l’ innovazione legislativa e la pratica scolastica”.
L’appuntamento dedicato a dirigenti, docenti e genitori degli organi collegiali, organizzato in collaborazione con l’Anp (Associazione nazionale dei Dirigenti e delle Alte Professionalità della Scuola) si terrà martedì 15 dicembre dalle ore 9.30 presso la Mediateca “Marte” in Corso Umberto I di Cava de’ Tirreni (SA).

L’obiettivo del corso è la formazione di docenti e dirigenti riguardo alle tematiche specifiche dell’Alternanza Scuola Lavoro, con riferimento ad esperienze reali dell’Istituto”Gaetano Filangieri”, con la sede centrale in Via XXIV Maggio a Cava de’ Tirreni (Sa) e la sezione associata di Siano in Via Calvanese, 94, da anni impegnato con successo nella pianificazione e nello svolgimento di percorsi di Alternanza Scuola–Lavoro con aziende leader del territorio e nella realizzazione di progetti sperimentali che consentono di affiancare al sapere il saper fare, intensificando i rapporti della scuola con il territorio, con il mondo produttivo e dei servizi.

“L’alternanza scuola lavoro è un pilastro fondamentale dell’istruzione secondaria di secondo grado, ha rimarcato la prof.ssa Raffaela Luciano, Dirigente scolastica dell’ I.I.S. “Gaetano Filangieri” di Cava de’ Tirreni (Sa con indirizzo “Commerciale” ed “Enogastronomico e dell’ospitalita’ Alberghiera”. Attraverso questo tipo di attività, a tutti gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado è data la possibilità di acquisire e sviluppare, integrandoli, saperi dichiarativi e procedurali fondamentali per l’inserimento nel contesto culturale e socio economico attuale”.

La giornata di formazione martedì 15 dicembre inizierà alle ore 9.30 con la registrazione dei partecipanti. Ai saluti istituzionali del D.S. e del Presidente sez. provinciale ANP, Carmela Bove seguirà l’intervento della Prof.ssa Raffaela Luciano, Dirigente scolastico I.I.S. “G. Filangieri” – Cava de’ Tirreni sull’ attuazione della legge n. 107/2015 nella scuola secondaria di II grado. Spunti di riflessione. Ad approfondire il tema della didattica per lo sviluppo delle competenze tra attività in classe ed Alternanza Scuola Lavoro sarà il Dirigente tecnico MIUR Ettore Acerra, mentre Antonio Scinicariello, Dirigente tecnico MIUR parlerà della progettazione didattica per competenze: una nuova partnership tra scuola e aziende.

A chiudere la sessione mattutina sarà Marina Imperato, Dirigente scolastico Liceo Scientifico “Leon Battista Alberti”di Napoli che approfondirà l’Alternanza Scuola Lavoro nei percorsi liceali: esperienze e prospettive. Alle ore 13.00 ci sarà il lunch a cura degli alunni dell’IIS “G. Filangieri”. I lavori riprenderanno alle ore 14.15 con interventi Question time e le conclusioni.
Sono invitati: il Direttore generale dell’USR Campania, il Dirigente dell’Ufficio X di Salerno per il Presidente della C.C.I.A.A. Salerno, il Dirigente dell’U.P.S.I. Salerno, il Direttore D.T.L. di Salerno, il Dirigente della Direzione Generale per l’Istruzione, la Formazione, il Lavoro e le Politiche Giovanili della Regione Campania, gli Assessori all’Istruzione, alla Formazione, alle Politiche giovanili, alle Attività produttive della Regione Campania, il Sindaco del Comune di Cava de’ Tirreni, il Sindaco del Comune di Siano.
I Dirigenti scolastici sono stati invitati a coinvolgere nell’iniziativa i genitori impegnati nelle attività degli Organi collegiali (Consigli di Istituto e Consigli di Classe del triennio).
I docenti e dirigenti partecipanti hanno diritto all’esonero dal servizio ai sensi del DM 90/2003.
Al termine verrà rilasciato un attestato di partecipazione. I dirigenti, docenti e genitori interessati dovranno compilare la scheda allegata ed inviarla all’indirizzo e mail sais031007@istruzione.it. Per info 347 1761615 Prof. Fiorillo.

LASCIA UN COMMENTO