A Salerno una tavola rotonda per discutere sullo stato di attuazione del servizio idrico integrato

0
42

Disposizioni normative, gestione e manutenzione delle infrastrutture idriche, definizione di tariffe e condizioni del servizio idrico integrato in Regione Campania: sono questi i principali argomenti di discussione della Tavola Rotonda che si terrà presso l’aula delle Lauree di Ingegneria dell’Università degli Studi di Salerno il 5 ottobre 2018, a partire dalle ore 15:30.

L’organizzazione e la gestione del sistema idrico ricopre, infatti, un ruolo strategico per lo sviluppo del territorio: come definito dalla Legge Regionale 15/2015 per il “Riordino del servizio idrico integrato ed istituzione dell’Ente Idrico Campano”. La pianificazione e programmazione degli interventi relativi al ciclo integrato delle acque, su scala regionale, è uno strumento indispensabile per garantire la tutela della risorsa e contestualmente consentire lo sviluppo della produttività del territorio.

Alla Tavola Rotonda prenderanno parte il Direttore dell’Ente Idrico Campano prof. ing. Vincenzo Belgiorno, il Presidente ATO Sele Giuseppe Parente, l’Amministratore Delegato della GORI S.p.A. Claudio Cosentino, il Direttore della A.S.I.S. S.p.A. Giuseppe Giannella. I partecipanti saranno accolti dal Rettore dell’Ateneo prof. Aurelio Tommasetti e chiuderà la sessione il Vicepresidente della Regione Campania avv. Fulvio Bonavitacola.

La partecipazione all’iniziativa è gratuita.

LASCIA UN COMMENTO