Rosa Parlavecchia ricevuta a Palazzo Chigi.

0
591

Mercoledì scorso in udienza da Papa Francesco a San Pietro a Roma, ieri 10 maggio ospite della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Doppio prestigioso riconoscimento per la studiosa
salernitana Rosa Parlavecchia che vede premiato ai più alti livelli istituzionali il suo ultimo prezioso lavoro di edizione consistente nella catalogazione completa del Fondo librario appartenente a Papa Alessandro VII, nato Fabio Chigi (1599-1667).

Il lavoro, vincitore del Premio nazionale Bibliographica bandito dalla Biblioteca di Sardegna,
ricostruisce la collezione libraria di papa Chigi attraverso un’analisi diretta degli esemplari originali donati dai membri della famiglia Chigi alla Biblioteca Alessandrina di Roma e attraverso una scrupolosa indagine delle note autografe presenti nei frontespizi di quasi 400 volumi.

Ieri lo studio è stato presentato presso la Sala Colonne della Presidenza del Consiglio dei Ministri da un autorevole parterre di relatori formato da Carla Di Francesco, Direttrice della Fondazione Scuola dei Beni e delle Attività Culturali, di Simonetta Buttò, Dirigente dell’Istituto centrale per il catalogo unico delle biblioteche italiane, e di Vincenzo Trombetta, Docente di Storia del libro e dell’editoria presso l’Università degli Studi di Salerno.
Prossima presentazione il 20 giugno presso la Biblioteca Alessandrina di Roma.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here