Plano de Laczarulo, l’ultimo libro di Emilio La Greca Romano.

0
178

“Plano de Laczarulo”, è la più recente pubblicazione di Emilio La Greca Romano. Con questo nuovo lavoro l’Autore scava nel passato per scoprire l’origine della sua borgata marinara, suo paese dell’anima. Con abile qualità descrittiva, un linguaggio fluido e ricercato, offre lettura di un mondo remoto ove la quotidianità e la bellezza dei valori esistenziali assumevano connotazione dominante.

Oggi il borgo cilentano è conosciuto con il nome di Acciaroli; il paese è meta di un turismo di massa. Malgrado la presenza delle appetibili qualità esteriori, il centro abitato ha perso la sua autentica semplicità e la ricchezza della valoriale dimensione affettivo familiare.

Permane, comunque, lo spessore della suggestività identitaria naturale e, nella linea evocativo poetica, il dato nostalgico della gente di un tempo perduto. E’ una buona poesia quella di Emilio La Greca Romano, già forgiato al verso, capace di farsi voce di una microstorica borgata del Cilento. E’ convenevole trasbordare nel tiepido respiro remoto di un paese magicamente appeso al cuore. Ha pubblicato diversi volumi sulla storia della tradizione popolare cilentana, varie monografie e libri di prosa e poesia. Ha pubblicato: Sud come Africa; Profondo Sud; Streghe e Madonne; Il canto dei poveri; Cilento; Eros; Stagioni del cuore; Poesie; Un paese, una storia; Verso Paestum; Mitra e calamaio; Raffaello Lambruschini; autorità e libertà in educazione; Gabriele Altilio – Elegantissimus poeta; I Cavalieri di Malta nel Cilento; Cammino di Chiesa; Ernest Hemingway ad Acciaroli; Saragni a oltranza; Versi diversi; Don Carlo Grangetti, Parroco ad Acciaroli-Missionario ed Operatore Sociale; Plano de Laczarulo – paese poesia. E’, inoltre, coautore di ulteriori lavori sul Cilento: Voci e volti del Cilento, Usi e costumi del Cilento, Viaggio nel Cilento, I borghi del Cilento, Feste pagane e feste cristiane nella storia delle tradizioni popolari del Cilento.

LASCIA UN COMMENTO