Napoli velata e sconosciuta, Maurizio Ponticello presenta il suo libro venerdì 16 a La Feltrinelli.

0
265

Salerno si tinge di mistero: venerdì 16 novembre, dalle ore 18:30, alla Feltrinelli Libri e Musica in Corso Vittorio Emanuele 230 ritorna lo scrittore Maurizio Ponticello con la sua ultima attesa pubblicazione Napoli velata e sconosciuta, strenna natalizia della Newton Compton. Il libro racconta di Napoli, chiaramente, ma di una città incredibilmente diversa da quella nota: la sua essenza più profonda, infatti, ancora si nasconde poiché si conoscono quasi esclusivamente gli aspetti esteriori e folcloristici messi in evidenza pure dalla cinematografia più recente. La «città mondo», come la definisce l’autore, invece è addirittura stata un prototipo di città perfetta fondata su principi pitagorici e ripreso a modello dal celebre architetto romano Vitruvio. Del resto, non esiste altro insediamento urbano che abbia fatto parlare tanto di sé, eppure, sottraendo uno a uno i veli che vestono Napoli, a quanto pare è possibile scorgere ancora dell’altro, e quel che si scopre è sempre più avvincente. Che altro nasconde, quindi, la città che fu considerata la capitale iniziatica dell’intero bacino del Mediterraneo? Accompagnano l’autore: lo scrittore Claudio Grattacaso e il giornalista Marcello Napoli. Letture a cura dell’attrice Margi Villa Del Priore.

Il libroNapoli velata e sconosciuta”:

Circa tre millenni dopo la sua fondazione la capitale del Sud nasconde altri misteri? Qual è il segreto della sua nascita e il suo significato? In che modo la tipica struttura a scacchiera di Neapolis lega il maestro Pitagora a Vitruvio e a Leonardo da Vinci, tanto da farne il prototipo ideale della città perfetta? E quale fu il vero ruolo di Virgilio il Mago fino a tutto il XIV secolo, quando lo sconosciuto san Gennaro gli si avvicendò come paladino? Napoli velata e sconosciuta è una caccia al tesoro, un viaggio pirotecnico che arriva al fondo di ogni cosa, smonta luoghi comuni sedimentati dal tempo o inventati dalla faziosità dei denigratori. Questo libro procede seguendo un filo rosso di collegamento tra la città celeste e quella profana, e ne svela i segreti più profondi. Infine, s’interroga sulle mille vicende magiche e affascinanti raccontate all’ombra del Vesuvio, e si chiede come siano accadute, e si domanda innanzitutto il perché. E così, l’autore mette nelle mani del lettore chiavi interpretative insospettabili che pongono Napoli sotto tutta un’altra luce.

 

I capitoli del libro:

  • SIRENISSIMA NEAPOLIS
  • il canto che incanta: la parthenogenesi
  • una scacchiera per incontrare gli déi
  • la città perfetta: il modello di cosmogramma tra Pitagora e Vitruvio
  • scetavaiasse e putipù per l’imperatore
  • il Gymnasium, ginnastica per la mente
  • il Locus Amoenus e i teatri dimenticati
  • MITI, SIMBOLI E LEGGENDE DELLA CITTÀ NASCOSTA
  • la città porosa
  • Virgilio, il verginello
  • l’ovo cosmico: evitiamo una frittata
  • il libro degli oracoli
  • la Crypta Neapolitana
  • tenet nunc Parthenope
  • ’o scarpunciello da’ maronna
  • nel cuore della grotta, un dio
  • Priapo e l’estasi divina
  • gli antri e il sesso del Satyricon
  • la madonna dal pede rotto
  • i segni della festa delle feste
  • orge e tarantelle ai piedi di Giano

 

L’autore:

Maurizio Ponticello è stato corrispondente di testate radiofoniche e televisive, redattore di vari quotidiani e cronista de «Il Mattino». È autore del thriller La nona ora e del saggio I pilastri dell’anno. Il significato occulto del calendario. Con la Newton Compton ha pubblicato Forse non tutti sanno che a Napoli…, Un giorno a Napoli con san Gennaro e, con Agnese Palumbo, Misteri, segreti e storie insolite di Napoli e Il giro di Napoli in 501 luoghi. L’ultimo lavoro, Napoli velata e sconosciuta, è il suo libro numero nove. Ha avuto diversi riconoscimenti tra i quali il premio Domenico Rea. È presidente della storica associazione Napolinoir.

Per saperne di più: www.maurizioponticello.it

 

LASCIA UN COMMENTO