Le dipendenze pericolose, presentazione della Collana Dafni e Cloe venerdì 12 a Palazzo di Città.

1
317
Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

Venerdì 12 aprile 2019, ore 17  presso la Sala del Gonfalone, Salerno

LE DIPENDENZE PERICOLOSE

Presentazione della Collana Dafni e Cloe (Liguori Editore) 

Relatori:

Ludovica Costantino, psichiatra e psicoterapeuta, direttrice della Collana Dafni e Cloe e curatrice dei volumi

Carmine Pagano, già dirigente I Livello – Divisione OST. E GIN

Vincenzo Pagano, laureando in Medicina

Emanuela Atzori psicologa clinica e psicoterapeuta

Vittoria Cappellani, studentessa

Antonino Scordo, esperto web, fotografo

 

Intervengono:

Concetta Guarino, docente di materie giuridiche ed economiche, avvocato

Marinica Montanaro insegnante di materie letterarie e latino

Pier Paolo Tinto, matematico

 

Presentazione dei primi 2 volumi della Collana Dafni e Cloe:

Droga uso, abuso e dipendenza” e “Internet l’amico pericoloso” (Liguori Editore)

 

Dopo la presentazione, verrà offerto un aperitivo presso il bar Umberto, di fronte il Municipio.

 

Contatti: dott.ssa Concetta Guarino (cell. 3298857030)

Organizzazione e comunicazione: Suono e Immagine Onlus (Adele, cell.3470669425)

INFORMAZIONI

 

Che cosa:

La collana Dafni e Cloe – Collana di psicologia, psichiatria e scienze umane per i ragazzi, diretta da Ludovica Costantino – si avvale di un ricco e pluridisciplinare Comitato Scientifico e di un Comitato web. La collana è dedicata a ragazzi, genitori, educatori, insegnanti e ha l’ambizione di proporre una ricerca sulla realtà psichica umana che, originariamente sana fin dalla nascita, può raggiungere l’espressione sublime dell’arte e della scienza. A causa di rapporti malati, questa originaria bellezza può perdersi e finire in derive patologiche. Per questo la trattazione delle problematiche specifiche in cui i ragazzi possono inciampare, come le dipendenze da droghe, da alcol, da internet, verrà arricchita con argomenti letterari, scientifici ed artistici. Ogni volume verrà affiancato da un blog interattivo in un coinvolgente work in progress (https://collanadafniecloe.it/la-collana/)

 

 

Il I volume – Droga uso abuso e dipendenza.

Il testo è una riflessione multidisciplinare sull’uso e sull’abuso di sostanze stupefacenti e sulle condizioni che ne sottoscrivono la dipendenza. Un approccio innovativo aiuta i ragazzi a comprendere le cause di un malessere che misteriosamente compare e che pensano di controllare attraverso l’uso di sostanze. Alterando il loro sentire, per non vivere il dolore derivante da rapporti umani deludenti, ricercano il benessere in paradisi effimeri a volte mortali. Analizzare la causa di questo malessere, indicare la strada per curarlo e per recuperare la capacità di affrontare i rapporti umani con affettività e fantasia costituiscono gli obiettivi di questo lavoro.

 

Il II volume “Internet, l’amico pericoloso”

Internet è una grande risorsa, è l’espressione di una libertà senza confini e senza censura che aumenta la possibilità del confronto e della conoscenza.

L’affermazione di Massimo Fagioli (psichiatra e psicoterapeuta): “non c’è libertà senza identità”, ci ha aiutato a comprendere cosa genera fenomeni patologici quali il cyberbullismo, il gioco compulsivo e un’avvilente pornografia on line.

L’intento di questo volume è quello di analizzare questi fenomeni, fermarli e restituire ai ragazzi la possibilità di utilizzare Internet in modo positivo e costruttivo.

 

Chi:

Il Direttore della Collana

Ludovica Costantino si è laureata in Medicina e si è specializzata in Psichiatria nella 1a Clinica delle malattie nervose e mentali dell’Università di Roma. Ha lavorato nei Servizi Territoriali della Regione Lazio. Attualmente vive a Roma dove svolge l’attività di psichiatra e di psicoterapeuta, in particolare dedicandosi alla psicoterapia di gruppo. Ha pubblicato articoli e recensioni sulla rivista Il sogno della farfalla e ha seguito sin dall’inizio i seminari di Analisi collettiva del prof. Massimo Fagioli. Fa parte del comitato editoriale della rivista di psichiatria e psicoterapia Il sogno della farfalla. È autrice del volume La ricerca di un’immagine (Liguori 2003), poi rieditato con il titolo L’anoressia. Storia, psicopatologia e clinica di un’epidemia moderna (Liguori 2008), e curatrice dei volumi Un dibattito sull’anoressia. Atti del Convegno 27/6/2008, Roma (Liguori 2010), Bambini vittime (Liguori 2013), La nascita rubata (Liguori 2015), Droga. Uso abuso dipendenza (Liguori 2017), Internet, l’amico pericoloso (Liguori 2018). Con L’Asino d’oro edizioni ha pubblicato L. Costantino, L. Giorgini, M. Petrucci, Anoressia e altre patologie del comportamento alimentare, L’Asino d’oro edizioni, Roma 2017.

 

Link utili:

https://collanadafniecloe.it/

www.liguori.it

www.suonoeimmagineonlus.it