La mancata unità delle avanguardie come limite del movimeento del ’68, venerdì 10 alla libreria Imagine’s Book a cura del Circolo Proudhon.

0
288

Si terrà venerdì 10 gennaio alle ore 18 presso la libreria Imagine’s book (ex libreria Guida) in corso Garibaldi 142 il convegno “La mancata unità generazionale del ’68 e l’attuale superamento della dicotomia tra destra e sinistra” nel corso del quale verrà presentato il libro “La mia Avanguardia” edito da Avatar edizioni.

Moderati da Margi Villa Del Priore, interverranno: Luca Lezzi, responsabile del Circolo Proudhon Salerno, lo scrittore Ettore Mirelli e Adriano Tilgher, storico esponente della destra sociale e autore del volume.

“Il libro di Adriano Tilgher- afferma Luca Lezzi- ci darà l’occasione di dibattere sui principali avvenimenti della fine degli anni Sessanta e l’inizio degli anni Settanta vissuti dalla nostra nazione tra i quali gli scontri di Valle Giulia, la rivolta di Reggio Calabria e il golpe Borghese”.

“Di pari passo- prosegue il portavoce del circoli di lettori salernitano- avremo modo, nel corso dell’incontro, di affrontare la stringente attualità politica che ci consente, in base ai dati e ai flussi elettorali, di affermare che la dicotomia tra destra e sinistra è relegata al passato e soppiantata dalla nuova lotta tra identità e globalismo”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here