Andare per treni e stazioni, Enrico Menduni presenta il suo libro giovedì 23 a La Feltrinelli.

0
284

Treni, stazioni e ferrovie, suggestive cornici per innumerevoli film e romanzi. Fughe, viaggi della speranza, saluti tra amanti, teatro di strazianti arrivederci con i soldati in partenza per la guerra. Oggi le stesse sono luoghi ricorrenti per pendolari di ogni censo ed età stipati in convogli lentissimi, ma anche per patiti dell’alta velocità che volentieri hanno dismesso l’aereo.

Andare per treni e stazioni, edito da Il Mulino, è il nuovo libro di Enrico Menduni, scrittore e documentarista, docente di Cinema e televisione all’Università Roma Tre che sarà presentato giovedì 23 novembre alle ore 18.30 presso la Feltrinelli in C. so Vittorio Emanuele, 230 a Salerno.

All’incontro interverranno Anna Bisogno, docente di Storia e linguaggi radio-TV Università Roma Tre, l’antropologo Paolo Apolito e Antonio Manzo, inviato speciale de Il Mattino. Concluderà l’autore.

LASCIA UN COMMENTO