Visita a Montecitorio per 40 giovani di Baronissi. E il Museo Maxxi dona i suoi cataloghi al Frac.

0
254

Giornata romana per quaranta giovani di Baronissi, designati dagli Istituti scolastici e dal Forum dei Giovani. In mattinata, hanno avuto l’opportunità di visitare il museo Maxxi di Roma.

La visita è stata promossa dall’associazione Fonderie Culturali. I giovani sono stati accolti dall’arch. Alessio Rosati, direttore della sezione del Maxxi sviluppo ricerca e educazione che ha colto l’occasione per raccontare la storia architettonica del museo e l’opportunità di educazione e crescita sociale attraverso l’arte e la creatività. L’occasione è stata utile anche per avviare una collaborazione tra il Museo Frac e il Maxxi per l’educazione all’arte contemporanea.

Il museo ha donato pertanto tutti i cataloghi e le pubblicazioni da loro prodotte per la biblioteca del museo Frac (circa 100 pubblicazioni) e sono state donati dal Comune di Baronissi cataloghi del Museo Frac per la biblioteca del museo Maxxi. Nel pomeriggio, visita a Montecitorio, per assistere ai lavori parlamentari. I ragazzi sono stati accompagnati dagli assessori Migliore e Siniscalco, dai consiglieri comunali Coppola Negri, De Caro e Pasquile e dal presidente del Consiglio Melchiorre.

LASCIA UN COMMENTO