Via Piave, il Comune di Pontecagnano scrive alla Provincia: “Urgenti gli interventi di messa in sicurezza e manutenzione”.

0
36

IMG_7246Interventi di messa in sicurezza e manutenzione sulla Strada Provinciale n. 390 via Piave. A sollecitarli alla Provincia di Salerno è l’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Ernesto Sica su impulso dell’Assessore ai Lavori pubblici e alla Manutenzione Mario Vivone.

In tal senso, il Comune, attraverso l’architetto Vincenzo Zuccaro, responsabile comunale del settore preposto, in una missiva indirizzata a Palazzo Sant’Agostino ha richiesto un’attività tempestiva.

Nel documento si segnala, ancora una volta, che “allo stato la Strada Provinciale n. 390 via Piave presenta precise problematiche legate alla sicurezza, quali l’esigua larghezza della sede stradale in alcuni tratti, la carenza di manutenzione e l’assenza di un’adeguata illuminazione, disfunzioni strutturali e funzionali per ovviare alle quali si auspica un tempestivo intervento dell’Amministrazione Provinciale, al fine di prevenire potenziali situazioni di pericolo o di danno per l’incolumità degli utenti, automobilisti e pedoni”.

Inoltre, a seguito di alcune segnalazioni pervenute all’Ente, l’Amministrazione Comunale nella missiva precisa che “qualora si intendesse procedere alla ripavimentazione della sede stradale di via Piave, risulta necessario contattare gli enti proprietari o gestori dei sottoservizi per l’eliminazione delle eventuali anomalie che possano compromettere la sicurezza e, di conseguenza, la viabilità stessa”.

“Come già ribadito – dichiara l’Assessore Mario Vivone – riteniamo prioritaria da parte della Provincia l’adozione di una serie di provvedimenti urgenti per l’eliminazione delle situazioni di pericolo e il ripristino delle migliori condizioni di sicurezza nel tratto in questione”.

LASCIA UN COMMENTO