Ufficio Europa Teggiano & Invitalia per creare nuove attività e lavoro.

0
803
Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

L’Ufficio Europa, allestito presso Piazza Municipio 1 a Teggiano, oltre ad essere un riferimento per  giovani, donne, associazioni, imprenditori ed enti che possono acquisire informazioni utili e verificare la fattibilità di nuove iniziative, ha consolidato il proprio ruolo propulsivo per lo sviluppo dell’area a Sud di Salerno a seguito dell’accreditamento da parte di INVITALIA SpA  per il programma “resto al sud”. http://www.comune.teggiano.sa.it/progetto-resto-al-sud/

Sono oltre 50 le nuove iniziative alle quali è stata garantita l’attività di coaching per la definizione della fattibilità tecnica, logistica,economica e di mercato promosse under 36 provenienti da tutta l’area della provincia di Salerno.

Le iniziative “affiancate” ricadono nei settori dei servizi per la valorizzazione del patrimonio culturale e rurale, dell’artigianato tradizionale e digitale 4.0, dei servizi turistici, della produzione agroalimentare, farmaceutica e culturale. Grande motivazione per il Sindaco Michele Di Candia, per il Presidente del Consiglio Vincenzo D’Alto, per il Consigliere Cono Morello e per l’intera Amministrazione comunale in ordine  all’interesse territoriale creato e per lo slancio motivazionale che l’iniziativa ha suscitato anche nelle scuole dell’intera provincia di Salerno  e in altre strutture pubbliche, istituti di credito  e organizzazioni del terzo settore.

L’interesse primario per tutte le organizzazioni coinvolte dall’iniziativa promossa dal Comune di Teggiano e da Invitalia risiede nella realizzazione di progetti che favoriscano la valorizzazione di idee giovanili, l’emersione di nuove attività e la sollecitazione a collaborazioni nuove tra i diversi enti nell’interesse del comprensorio.

L’iniziativa, unica in Campania, è coordinata dalla QS & Partners SNC di Vincenzo Quagliano che ha pianificato per i prossimi mesi ulteriori iniziative orientate a diffondere “la cultura della cooperazione per lo sviluppo” attraverso azioni tese a far concorrere i giovani e i professionisti nella determinazione delle scelte strategiche utili a valorizzare driver microimprenditoriali e occupazionali sull’intera  provincia Salerno.

Un ulteriore concreta spinta a tale azione messa in campo dall’Ufficio Europa Teggiano può venire dall’attuazione del progetto “Benessere Giovane” progettato in partenariato con il Comune di Auletta e con altre organizzazioni che insistono sulle aree del Tanagro e del Vallo di Diano con l’obiettivo di attrarre idee e investimenti di provenienza esterna alle aree interne e per incrementare l’appeal  dei territori.

LASCIA UN COMMENTO