Sport e legalità, martedì 2 a Pontecagnano.

0
472

Grande manifestazione dedicata alla valorizzazione dello sport ed alla sua valenza educativa.

Martedì  23 ottobre il Comune di Pontecagnano Faiano, in collaborazione con Coni Italia, Polizia di Stato Fiamme Oro, Asd Il Gabbiano, Fijlkam – Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali, ha infatti organizzato l’evento “Sport e Legalità”.

L’iniziativa seguirà tale programma:

  • ore 10.00, presso il Palazzetto dello Sport di S.Antonio

Saluti del Sindaco Giuseppe Lanzara ed esibizione Fiamme Oro insieme agli atleti dell’Asd il Gabbiano del Maestro Antonio Marino

  • ore 11.30, presso Scuola Media D. Zoccola di S. Antonio

Interventi tecnici di Maurizio Ficarra, Questore di Salerno; Maestro Raffaele Parlati, Fiamme Oro; Maestro Massimo Parlati, Fiamme Oro; Maestro Luigi Nasti, Vice Pres. Nazionale Fijlkam; Maestro Aldo Nasti, Pres. Com. Regionale Fijlkam.

Così si è espresso il Consigliere Comunale con delega allo Sport e Politiche Giovanili Gaetano Nappo su questo momento di riflessione e sensibilizzazione all’importanza dello sport, in tutte le sue forme:

“La nostra Amministrazione, con un impegno chiaro e condiviso, sta destinando alle realtà che veicolano i valori pioù significativi che lo sport esprime le maggiori risorse. Tutti sentiamo, fortissimo, il dovere di mettere i giovani in condizione di conoscere i benefici che comporta la pratica di ciascuna disciplina, fra cui il judo, e di praticarla a tutti i livelli, da quello locale a quello internazionale. Complimenti agli allenatori, alle famiglie, ed ai ragazzi: solo grazie alla passione ed al sacrificio si può costruire una società migliore”.

 

Il Sindaco Giuseppe Lanzara ha infine aggiunto:

“E’ un onore ospitare nella nostra città uomini e donne che rappresentano le Istituzioni, le Forze dell’Ordine, le Associazioni: anche grazie alla loro presenza ed aloro contributo Pontecagnano Faiano può e deve divenire un contenitore di storie, di esempi e di modelli, ai quali ispirarsi per non tralasciare mai, e ribadisco mai,i sentimenti di approvazione e condivisione verso chi combatte ogni giorno in favore della legalità, del senso civico, del sentimento di appartenenza e della condanna ad ogni espressione di isolamento o emarginazione. Lo sport è anche e soprattutto questo e noi non smetteremo di sostenerlo, sempre”.

LASCIA UN COMMENTO