Scafati: lettera del Sindaco agli Imprenditori sulle borse-lavoro in impresa.

0
78

Gentile imprenditore/imprenditrice,

mi permetto di sottrarLa un attimo alla sua attività per informarLa che il Comune di Scafati ha promosso l’attivazione di “Borsa Lavoro Impresa”, uno strumento di sostegno per l’ inserimento lavorativo di soggetti disabili disoccupati/inoccupati e residenti nel nostro Comune.

Le Borse Lavoro vogliono creare nuove opportunità occupazionali e, in particolare, sono finalizzate a promuovere l’inserimento professionale e l’integrazione delle persone disabili nel mondo del lavoro, dando loro la possibilità di vivere una reale esperienza  in strutture adeguate.
Contestualmente le borse lavoro pennettono alle aziende ospitanti di poter utilizzare risorse umane aggiuntive e gratuite con positive ripercussioni sulla capacità produttiva.

Nell’invitaLa a riflettere sulla valenza sociale ma anche economica della possibilità che Le viene offerta, La informo che a ciascun borsista erogheremo una “Borsa lavoro” pari a 400 euro mensili e che ogni tirocinante sarà da noi assicurato contro gli infortuni sul lavoro e per i danni che potrebbero arrecare a terzi nello svolgimento del percorso formativo.

Voglio infine rassicurarLa sul fatto che l’erogazione della borsa lavoro non costituisce rapporto di lavoro dipendente con l’impresa ospitante.

Per permettede una completa valutazione del nostro progetto, ritengo utile anticiparle ì requisiti minimi che l’impresa ospitante deve possedere, restando a sua completa disposizione per tutti gli ulteriori dettagli:

  • Insussistenza di legame di parentela/affinità fino al terzo grado e di precedenti rapporti di lavoro e/o tirocinio con il borsista;
  • correttezza degli adempimenti periodici relativi al versamento dei contributi: INPS, INAIL ed eventuale Cassa Edile;

Sperando di averLa tra i partner di questa nostra inìziativa, La ringrazio comunque per l’attenzione prestata e La saluto cordialmente.

Per maggiori informazioni sarà possibile scaricare la modulistica per l’iscrizione  al sito dell’Istituzione Scafati Solidale (www.scafatisolidale.it) o contattare il seguente numero – 081 850 21 34.

IL SINDACO

Dott. Angelo Pasqualino Aliberti.

LASCIA UN COMMENTO