Roccadaspide, polemica tra il Sindaco ed il Comandante dei Vigili, auto senza contrassegno.

0
372

Ancora una volta il Sindaco di Roccadaspide deve constatare che l’auto in dotazione al Comando di Polizia Municipale è sprovvista di copertura assicurativa.

Non è la prima volta che si verifica un simile episodio che il primo cittadino, Gabriele Iuliano, reputa “inaccettabile e inammissibile”.

Appena lo scorso anno un’auto dei vigili risultò inutilizzabile perche non coperta da assicurazione proprio quando il Sindaco doveva utilizzarla con urgenza per motivi legati all’attività amministrativa. In quel caso si trattò dell’Alfa 147, mentre questa volta ad essere risultata non coperta da assicurazione è la Fiat Punto, che quindi al momento è inutilizzabile.

Iuliano quindi ha scritto al Comandante dei Vigili Urbani, dottor Angelo Antonio De Rosa, al Segretario Comunale e al Responsabile dell’Area Urbanistica, Architetto Franco Graziuso, sollecitando provvedimenti celeri per risolvere l’incresciosa situazione.

“Non ho davvero più parole per definire la condizione di sfascio e di assoluta inadeguatezza che caratterizza l’ufficio di cui (il Comandante) è responsabile – si legge nella nota a firma del Sindaco – né intendo più perdermi dietro elucubrazioni epistolari con lei sulle ragioni e sui motivi: ogni volta tenta, aggrappandosi agli specchi, di trovare un motivo, una giustificazione, che sistematicamente non c’è!”.

Quindi un fatto grave per Iuliano, che anche altre volte ha evidenziato che queste situazioni espongono l’ente a rischi non indifferenti, creando anche un danno notevole all’immagine del comune.

LASCIA UN COMMENTO