Roberto Ruocco fa rivivere Domenico Modugno sabato 11 al Pontile di Minori.

0
301

Roberto Ruocco , dopo l’ideazione dell’apprezzatissimo “Talk e Musica sul Sentiero di Limoni di Minori”, con la conduzione magistrale di Gigi Marzullo , a contatto con  un Domenico De Masi, in forma smagliante con le sue lucide e colte analisi (perdita incolmabile per la vita culturale di Ravello..), continua la sua estate in continuita’ nel solco del Sociale , seppur rimettendo al centro la Musica d’Autore, con il repertorio di Domenico Modugno, che con la preveggenza dei grandi , ha riposto la sua sensibilità e la sua indomabile carica poetico-musicale  gia’ negli anni ’50, verso i temi sociali,  oggi attualissimi , della crisi della coppia e della famiglia tradizionale, del disagio della terza eta’, della tragicita’    nell’abbandono del luogo natìo, del gossip di un Principe azzurro o di una Donna Riccia., e nel contempo  verso le cose semplici  (una Sveglietta, un Pisci Spada , o Ccafe’, ) che arricchiscono la quotidianita’  di tutti.

Le autentiche gemme del Cantautore pugliese sono interpretate vocalmente dalla conterranea , la leccese Sabrina Cimino, voce eclettica e virtuosa , in simbiosi con il pianoforte, fedele custode  da sempre dei colori musicali di Roberto Ruocco.

Una serata per volare alto!

Il concerto rientra nel ricco cartellone offerto dal Comune di Minori agli ospiti della Costiera Amalfitana, nell’ambita location del Pontile, scenario incantevole di mare e scogliera.

LASCIA UN COMMENTO