Puliamo Angri, contest per le scuole, prima tappa venerdì 6.

0
28

11149048_831873526866373_65438866_nE’ prevista per venerdì 6 novembre la prima tappa del progetto “Puliamo Angri”.

L’amministrazione comunale ha inteso coinvolgere le scuole del territorio attraverso un “contest” che si pone l’obiettivo di sensibilizzare gli alunni sull’importanza del riciclo dei rifiuti e sulla cura del verde.

L’iniziativa prevede la presenza degli operatori della società “Angri Eco Servizi” che affiancheranno gli alunni del II circolo didattico impegnati nella sistemazione delle aiuole impiantando piante ornamentali che contribuiranno ad abbellire la zona di via Michelangelo Buonarroti.

“Puliamo Angri” proseguirà nelle prossime settimane con gli alunni di altri istituti scolastici che saranno impegnati nella cura di ulteriori aree della città.

L’obiettivo principale è di insegnare ai bambini la valorizzazione del territorio attraverso una gara tra i diversi istituti scolastici che avranno il compito di realizzare anche varie opere utilizzando materiale riciclabile.

“Vogliamo rendere Angri una città sempre più vivibile in cui i bambini rappresentino il fulcro della comunità – spiega Virginia Russo consigliere comunale e presidente della commissione ambiente e sanità del Comune di Angri – le istituzioni hanno una grossa responsabilità e devono, in ogni caso, dare il buon esempio, non adoperando con sfarzosi proclami ma insegnando il valore del concetto di comunità e il senso di appartenenza alle proprie radici”.

LASCIA UN COMMENTO