Paolo Signorino e gli affreschi dell’Arciconfraternita SS Sacramento a Minori.

0
39

IMG_2318Una messa e una lapide marmorea per non dimenticare un artista dall’animo gentile, sobrio nei modi e disponibile con tutti ma che ha lasciato un segno della sua arte nella suggestiva Chiesa dell’Arciconfraternita del SS Sacramento di Minori realizzando numerosi affreschi che impreziosiscono la Cappella

Un grazie al Priore Mario Ruggiero e ai tanti collaboratori che hanno ritenuto doveroso ricordare l’artista Paolo Signorino e con lui quanti hanno reso attiva e operante l’Arciconfraternita del SS Sacramento

È stato commovente ricordare Paolo Signorino alla presenza della sorella e degli amici di Minori che hanno condiviso tanti anni di permanenza dell’artista nella città del Gusto

Un esempio per le nuove generazioni di generosità, attivismo e volontariato sociale che hanno reso l’Arciconfraternita del SS Sacramento punto di aggregazione e di riferimento per la valorizzazione di importanti tradizioni quali la Settimana Santa di Minori, il Canto dei Battenti.

Con Paolo Signorino abbiamo ricordato tanti confratelli e consorelle che con sacrificio e passione hanno cooperato per questo luogo, due figure in particolare scomparse prematuramente il Priore Gennaro Schiavo e la giovane Angela Lembo.

L’auspicio è che l’Arciconfraternita del SS Sacramento, luogo denso di fede, storia, arte e cultura debba rappresentare sempre più, non solo un luogo di culto ma di aggregazione sociale

LASCIA UN COMMENTO