Mercato San Severino, al via lo sportello di coaching umanistico

0
29

“Dal 4 settembre 2014 sarà attivo, in via sperimentale, presso il Palazzo Vanvitelliano, sala del Gonfalone, uno sportello di coaching umanistico, ossia un punto di ascolto e di supporto per gli adolescenti e gli adulti che attraversano momenti di crisi”.

Lo ha comunicato il Vice Sindaco, assessore delegato alle politiche sociali, Rocco D’Auria.

“La Giunta Comunale, nella odierna seduta” – ha spiegato il Vice Sindaco – “ha approvato la deliberazione con cui si istituisce il servizio. Il progetto, proposto dalla  dott.ssa Maria Grazia De Giovanni, sociologa, che sarà la responsabile del punto di ascolto, si propone di offrire un aiuto a quanti si ritrovano in situazioni difficili dal punto di vista emotivo-relazionale, di studio o di lavoro. Obiettivo è il miglioramento della qualità della vita delle persone, sostenendo i punti di forza e le capacità personali di autodeterminazione e autorealizzazione”.

 “Si tratta” – ha proseguito D’Auria –“di un’ulteriore opportunità che offriamo ai cittadini in difficoltà perché questi ultimi, al di là dei bisogni materiali che ci rappresentano, avvertono l’esigenza di confrontarsi con figure professionali in possesso di strumenti idonei a comprendere le loro problematiche e a sollecitare motivazioni di auto aiuto. Una prestazione completamente gratuita che completa le diverse iniziative dell’Amministrazione Comunale a favore delle fasce deboli”.

Lo sportello sarà attivo, in via sperimentale dal 4 settembre al 31 dicembre 2014, il giovedì dalle ore 9,00 alle ore 12,00.

 

LASCIA UN COMMENTO