Guarda che luna, guarda che mare, Roberto Ruocco e Ernesto Radano in concerto a Minori.

0
105

minori-il-4-si-inaugura-la-via-per-torre-e-gia-ci-sono-le-strisce-blu“Guarda che luna, guarda che mare..” vuole tramutare le parole iniziali di una nota canzone di Buscaglione in uno spot accattivante per promuovere  turisticamente la panoramica  nuova piazza della Fraz. Torre.

Il concerto  trae spunto dalle canzoni del repertorio, napoletano, italiano e internazionale  e si prefigge lo scopo di ricreare in location particolarmente fascinose un’atmosfera sognante e salottiera con arrangiamenti musicali e vocali imperniati su armonizzazioni e ritmiche soft che vanno a costituire  la colonna sonora del luogo per una serata estiva intrisa di poesia e sensualità.

Le sonorità sono quelle del Piano & voce con la partecipazione di Roberto Ruocco (Pianof) & Ernesto Radano (Voce) .

La voce  “all’italiana”  di  Ernesto Radano &  il pianismo  di Roberto Ruocco ,nella formula Piano & Voce  sono gli ingredienti  per la  rilettura di alcune gemme tratte dalla tradizione italiana del  “Bel Canto “, con una  simbiosi dinamica e interpretativa fra , vocalità , tocchi pianistici e silenzi.
Qualche cenno biografico:
E.Radano: Ha duettato con Katia Ricciarelli ai templi di Paestum in occasione del Premio Charlot 2001 ;  Domenica In , 2004 ; Uno Mattina 2004; La Fabbrica della Musica  2006 su RaiUno. Attualmente “artista interport” nei più grandi teatri  delle compagnie crocieristiche internazionali.
R.Ruocco: Piacere Raiuno 1990, Domenica In 2007  , Direttore d’ Orchestra e arrangiatore  al Festival di Sanremo 2007;  Pianista e responsabile delle musiche in Novecento Controluce con Paola Saluzzi.

LASCIA UN COMMENTO