Grande successo e pubblico delle grandi occasioni per La Noble Art a Pontecagnano per sensibilizzare sul bullismo.

0
288

Successo straordinario al Palazzetto dello Sport per l’iniziativa “La noble art” contro la violenza di genere e il bullismo.

L’iniziativa, rientrante nell’ambito della campagna di sensibilizzazione all’educazione alimentare e all’approccio sociale, è stata promossa dall’Asd Sporting Center in sinergia con il comitato regionale Campania della Federazione pugilistica italiana e con il patrocinio e il sostegno dell’Amministrazione.

Ad ideare l’evento il maestro Pasquale Davide con la collaborazione di Luigi Di Maio, fiduciario comprensoriale Coni a Pontecagnano Faiano, che ha coordinato il convegno.

Ricco di spunti interessanti il primo momento della giornata con gli interventi del Sindaco Ernesto Sica, di Guglielmo Talento, componente Giunta nazionale Coni, Paola Berardino, delegato provinciale Coni, Alfredo Raininger, Presidente regionale Fpi, Gerarda La Rocca, Presidente Asd Sporting Center, Teresa Masullo, sociologa, Ferdinando Petrone, nutrizionista.

Presenti l’Assessore alla Pubblica Istruzione Maria Rosalba de Vivo e tantissimi alunni delle scuole primarie e secondarie del territorio accompagnati dai docenti.

Testimonial d’eccezione Vincenzo Picardi (olimpionico, bronzo mondiale) e Marzia Davide (Probabile olimpionico, due argenti mondiali, argento European games, tre ori europei, due volte premiata migliore atleta europea, otto titoli italiani assoluti).

Tra i tecnici, invece, c’erano Giulio Coletta (ct Nazionale giovanile Aob Junior, Youth, Schoolboys maschile) e Pasquale Davide (tecnico sociale e già responsabile settore giovanile Aob Junior, Youth Campania).

Seconda  tappa della giornata la dimostrazione-esibizione degli atleti medaglisti al campionato italiano assoluto Fpi Martin Albano (oro) e Antonio Castelluccio (bronzo) e, a seguire, uno stage tecnico regionale con gli sportivi delle categorie Juniores, Youth e Schoolboys maschile.

Spettacolare momento conclusivo con i test match fra gli atleti selezionati durante lo stage a cura del tecnico nazionale federale e dei suoi collaboratori.

Chiusura della serata con la premiazione agli atleti medaglisti al campionato italiano assoluto, la consegna dei riconoscimenti alle autorità, al Consigliere comunale Michele Paolillo, che ha supportato l’organizzazione dell’evento, e al Consigliere nazionale Fpi Fabrizio Baldantoni.

Un momento di promozione sportiva e sociale e di coinvolgimento per i bambini davvero riuscito.

LASCIA UN COMMENTO