Furto di tombini e caditoie, operazione della polizia Municipale di Mercato San Severino.

0
287

Una proficua attività di intelligence ha permesso l’individuazione degli autori di furti di tombini e caditoie nel territorio comunale.

Le indagini sono state svolte dal personale della Polizia Municipale di Mercato S. Severino, guidato  dal Capitano Giancarlo Troiano.

“A seguito di segnalazioni relative a furto di caditoie in diverse località del territorio comunale e di presenza di un veicolo  Fiat Punto, di colore celeste” – spiega il Comandante dela Polizia Locale, Giancarlo Troiano – gli operatori incaricati, con l’ausilio del sistema di video sorveglianza, hanno intercettato nei giorni scorsi nei pressi della rotatoria di via Licinella un uomo, fermato ed identificato. Successivamente  è stato deferito all’Autorità Giudiziaria di Nocera Inferiore,  dopo che è stato accertato essere il responsabile del furto di tombini in ghisa  del 17 settembre scorso. Ora  gli agenti sono alla ricerca di un’altra persona che ha partecipato al furto “.

Le operazioni di controllo hanno altresi’ condotto al sequestro del veicolo, sprovvisto di assicurazione ed al ritiro della patente di guida dell’uomo fermato.

“L’attività della nostra Polizia Municipale”, – commenta il Vice Sindaco ed Assessore delegato, Gerardo Figliamondi –“alla quale va il mio personale compiacimento,  è stata determinante anche per la Polizia Municipale di Castel San Giorgio, sul cui territorio si erano verificati analoghi episodi di furto”

“Un grande plauso per l’operazione condotta dalla nostra Polizia Municipale” – commenta Antonio Somma, Sindaco di Mercato S. Severino, -“ al Comandante Troiano ed a tutto il personale, costantemente impegnato per garantire ai concittadini sicurezza   e tutela dell’ordine pubblico.

LASCIA UN COMMENTO