Elezioni Amministrative, i risultati in provincia di Salerno. I Sindaci rieletti e quelli nuovi. Ballottaggi a Baronissi, Nocera Superiore, Pagani e Sarno.

0
58

Domenica 25 maggio si è votato, oltre che per il Parlamento Europeo, anche per il rinnovo di 2 amministrazioni regionali (Piemonte ed Abruzzo) e di diversi comuni. In provincia di Salerno si è votato per eleggere 55 Sindaci, 5 in Comuni con più di 15.000 abitanti, Baronissi, Mercato S. Severino, Nocera Superiore, Pagani e Sarno.

Solo un Sindaco tra questi è stato eletto al I turno, Giovanni Romano, Assessore Regionale all’Ambiente, è stato infatti riconfermato Sindaco di Mercato San Severino conquistando già al I turno il 53,64% delle preferenze, nonostante una agguerritissima concorrenza sia sul fronte del centro-sinistra sia su quello del centro-destra.

Sarà invece necessario ricorrere al ballottaggio per eleggere i Sindaci negli altri 4 Comuni con più di 15.000 abitanti.

Confronto interno al centro-sinistra a Nocera Superiore, tra Cuofano (liste civiche) e Pagano (PD, Sel e Scelta Civica), mentre a Pagani a contendersi la poltrona di Sindaco sono 2 candidati di area centro-destra, l’ex vicesindaco Bottone (sostenuto da Forza Italia) e D’Onofrio (sostenuto da Fratelli D’Italia).

Sarà invece una contesa canonica tra centrodestra e centrosinistra a Baronissi, dove il sindaco in carica Moscatiello (centro-destra) è sfidato dal consigliere regionale Valiante (centro-sinistra), così come a Sarno, dove Canfora (PD e liste di centro-sinistra) sfiderà Crescenzo (Forza Italia, Udc e liste di centro-destra).

Nei comuni con meno di 15.000 abitanti, in Costiera Amalfitana conferme per Benincasa a Vietri, per Reale a Minori e per Ferraioli a Furore, mentre c’è un nuovo Sindaco ad Atrani, De Rosa Laderchi.

Nel Cilento conferme per Palumbo a Giungano, per Carpinelli a Cicerale, per Caronna a Felitto e per Pessolano ad Auletta.

Nuovo Sindaco a Bellizzi (Volpe), Castiglione Dei Genovesi (Bottigliero) e Sala Consilina (Cavallone).

Elezioni non valide a Celle di Bulgheria, dove non è stato raggiunto il quorum richiesto, essendo andato a votare solo il 40% degli aventi diritto.

Questi nel dettaglio i risultati dello spoglio delle Elezioni Amministrative nei 55 Comuni dove si è votato per eleggere il Sindaco:

Albanella: Iosca (lista civica) eletto al I turno con il 38,52% dei voti (Sindaco nuovo);

Ascea: D’Angiolilli (lista civica) eletto al I turno con il 34,66% dei voti (Sindaco nuovo);

Atrani: De Rosa Laderchi (lista civica) eletto al I turno con il 57,83% dei voti (Sindaco nuovo);

Auletta: Pessolano (lista civica) eletto al I turno con il 46,21% dei voti (Sindaco rieletto);

Baronissi: ballottaggio tra Moscatiello (Forza Italia, Fratelli d’Italia e liste di centro-destra, Sindaco uscente) che ha ottenuto il 42,59% e Valiante (PD e liste di centro-sinistra) che ha ottenuto il 41,17%;

Bellizzi: Volpe (lista civica) eletto al I turno con il 52,08% dei voti (Sindaco nuovo);

Bellosguardo: Parente (lista civica) eletto al I turno con il 75,71% dei voti (Sindaco rieletto);

Buonabitacolo: Rinaldi (lista civica) eletto al I turno con l’82,37% dei voti (Sindaco nuovo);

Caggiano: Caggiano (lista civica) eletto al I turno con il 47,82% dei voti (Sindaco rieletto);

Campora: Vitale (lista civica) eletto al I turno con il 74,90% dei voti (Sindaco rieletto);

Casalbuono: Romano (lista civica) eletto al I turno con il 54,45% dei voti (Sindaco rieletto);

Casaletto Spartano: Scannelli (lista civica) eletto con il 56,13% dei voti (Sindaco nuovo);

Caselle In Pittari: Tancredi (lista civica) eletto al I turno con il 53,65% dei voti (Sindaco nuovo);

Castelnuovo Cilento: Lamaida (lista civica) eletto al I turno con il 52,22% dei voti (Sindaco rieletto);

Castelnuovo di Conza: Iannuzzelli (lista civica) eletto al I turno con l’84,56% dei voti (Sindaco nuovo);

Castiglione dei Genovesi: Bottigliero (lista civica) eletto al I turno con il 53,34% dei voti (Sindaco nuovo);

Celle di Bulgheria: elezione non valida per quorum non sufficiente avendo votato soltanto il 40,84% degli aventi diritto, Balbi (lista civica) ha ottenuto il 100% dei voti;

Cicerale: Carpinelli (lista civica) eletto al I turno con il 51,56% dei voti (Sindaco rieletto);

Cuccaro Vetere: Luongo (PD) eletto al I turno con il 66,81% dei voti (Sindaco rieletto);

Felitto: Caronna (lista civia) eletto al I turno con il 73,44% dei voti (Sindaco rieletto);

Furore: Ferraioli (lista civica) eletto al I turno con il 79,03% dei voti (Sindaco rieletto);

Futani: Caputo (lista civica) eletto al I turno con il 41,79% dei voti (Sindaco nuovo);

Gioi: Salati (lista civica) eletto al I turno con il 68,58% dei voti(Sindaco rieletto) ;

Giungano: Palumbo (lista civica) eletto al I turno con il 67,04% dei voti (Sindaco rieletto);

Laureana Cilento: Serra (lista civica) eletto al I turno con l’80,25% dei voti(Sindaco rieletto) ;

Magliano Vetere: D’Alessandro (lista civica) eletto al I turno con il 51,15% dei voti(Sindaco rieletto) ;

Mercato San Severino: Romano (liste civiche centro-destra) eletto al I turno con il 53,64% dei voti (Sindaco rieletto);

Minori: Reale (lista civica) eletto al I turno con il 75,36% dei voti(Sindaco rieletto) ;

Montano Antilia: Del Gaudio (lista civica) eletto al I turno con il 52,79% dei voti (Sindaco rieletto) ;

Morigerati: D’Elia (lista civica) eletto al I turno con il 60,76% dei voti (Sindaco rieletto) ;

Nocera Superiore: ballottaggio tra Cuofano (liste civiche centro-sinistra) che ha ottenuto il 35,71% dei voti e Pagano (PD-Sel-Scelta Civica) che ha ottenuto il 20,11% dei voti;

Novi Velia: Ricchiuti (lista civica) eletto al I turno con il 53,17% dei voti (Sindaco rieletto);

Oliveto Citra: Pignata (lista civica) eletto al I turno con il 100% dei voti (candidato unico) (Sindaco nuovo);

Omignano: Malatesta (lista civica) eletto al I turno con il 71,20% (Sindaco rieletto);

Ottati: Doddato (lista civica) eletto al I turno con il 54,54% dei voti (Sindaco nuovo);

Pagani: ballottaggio tra Bottone (Forza Italia-liste civiche) che ha ottenuto il 30,86% dei voti e D’Onofrio (Fratelli d’Italia-liste civiche) che ha ottenuto il 28,04% dei voti;

Pellezzano: Pisapia (lista civica) eletto al I turno con il 48,04% dei voti (Sindaco nuovo) ;

Ricigliano: Turturiello (lista civica) eletto al I turno con il 53,94% dei voti (Sindaco nuovo);

Rofrano: Cammarano (lista civica) eletto al I turno con il 59,66% dei voti (Sindaco nuovo) ;

Sala Consilina: Cavallone (lista civica) eletto al I turno con il 27,11 % dei voti (Sindaco nuovo);

Salento: De Marco (lista civica) eletto al I turno con il 50,10% dei voti (Sindaco nuovo);

Salvitelle: Manzella (lista civica) eletto al I turno con l’85,64% dei voti (Sindaco nuovo);

San Cipriano Picentino: Aievoli (lista civica) eletto al I turno con il 39% dei voti (Sindaco rieletto) ;

San Mauro Cilento: Pisacane (lista civica) eletto al I turno con il 54,41% dei voti (Sindaco nuovo) ;

San Pietro al Tanagro: Quaranta (PD) eletto al I turno con il 78,67% dei voti (Sindaco rieletto) ;

San Rufo: Marmo (lista civica) eletto al I turno con il 61,70% dei voti (Sindaco nuovo) ;

Sant’Arsenio: Coiro (lista civica) eletto al I turno con il 54,09% dei voti (Sindaco nuovo) ;

Sarno: ballottaggio tra Canfora (PD-liste civiche centro-sinistra) che ha ottenuto il 28,08% dei voti e Crescenzo (Forza Italia-Udc-liste civiche centro-destra) che ha ottenuto il 22,67% dei voti;

Teggiano: Cimino (lista civica) eletto al I turno con il 56,37% dei voti (Sindaco nuovo) ;

Torchiara: Farro (lista civica) eletto al I turno con il 68,94% dei voti (Sindaco nuovo);

Torraca: Bianco (lista civica) eletto al I turno con il 47,45% dei voti (Sindaco nuovo);

Torre Orsaia: Vicino (lista civica) eletto al I turno con il 56,99% dei voti(Sindaco nuovo) ;

Tramonti: Giordano (lista civica) eletto al I turno con il 53,52% dei voti (Sindaco rieletto) ;

Valle Dell’Angelo: Iannuzzi (lista civica) eletto al I turno con l’80,61% dei voti (Sindaco nuovo);

Vietri Sul Mare: Benincasa (lista civica) eletto al I turno con il 43,39% dei voti (Sindaco rieletto);

PIETRO PIZZOLLA

LASCIA UN COMMENTO