Comune di Cetara, chiarimenti sul pagamento della TASI.

0
62

Il Comune di Cetara informa la cittadinanza che l’art. 52 del decreto legislativo 15/12/1997, n. 446, disciplina, a decorrere dal 1° gennaio 2014, l’istituzione e l’applicazione dell’Imposta Unica Comunale (IUC) la cui componente TASI -Tributo per i servizi indivisibili- è destinata a finanziare i costi dei servizi indivisibili del Comune.

L’Aliquota è fissata all’1,40 per mille

Chi è tenuto al pagamento:
– Prima casa, seconda casa e altri immobili non locati: interamente a carico del proprietario, titolare del diritto reale sull’immobile;
– Seconda casa e altri immobili locati: 70 % il proprietario – 30% l’occupante (affittuario) ;
Esenzioni solo per gli occupanti (affittuari) e non per i proprietari dell’immobile:
a- Famiglia con reddito ISEE non superiore a € 7.500,00.
b- famiglia con nucleo familiare superiore a cinque componenti con reddito ISEE non superiore a € 10.000,00.

Come si calcola:
Rendita catastale x maggiorazione 5% x coefficiente catastale x aliquota 1,40 diviso mille.

Quando si paga:
1^ rata: (50%) – 16 Ottobre 2014.
2^ rata: (50%) – 16 Dicembre 2014 unitamente alla seconda rata IMU.

Come si paga:
Con modello F24, presso sportelli Banca o Uffici Postali. Il Comune non invierà nessuna bollettazione, in quanto la Tasi si calcola in autoliquidazione.
Codici da indicare:
Codice ENTE: C584
Codice TRIBUTO: 3958 abitazione principale; 3959 fabbricati rurali; 3960 aree fabbricabili; 3961 fabbricati per altro uso. – Barrare la casella
Acconto – Indicare anno: 2014.

Da questo link è possibile effettuare il calcolo e la stampa F24 della TASI.
L’ufficio Entrate del Comune rimane a disposizione per qualsiasi chiarimento.

LASCIA UN COMMENTO