Castiglione in arte, primo weekend sabato 29 e domenica 30.

0
232

Parte con il fine settimana del 29 e 30 settembre Castiglione in Arte, un ampio e lungo progetto di riqualificazione urbana e sociale promosso dalla Pro Loco di Castiglione del Genovesi, sostenuto dal Comune di Castiglione del Genovesi e fortemente voluto dal Sindaco Generoso Matteo Bottigliero.

Castiglione in Arte è un “contenitore di eventi” in cui confluiranno mostre, presentazioni di libri e altri appuntamenti culturali che avranno al centro la Casa-Museo Antonio Genovesi, sito di imprescindibile valore storico, ma anche diversi angoli del paese che saranno oggetto di interventi artistici, nello specifico murales e installazioni.

Castiglione in Arte è, dunque, arte e cultura in cammino per valorizzare, attraverso la conoscenza della storia, un presente ancora tutto da scrivere e rinnovare.

Primo passo di questo cammino sarà Memorie tra Arte, Castagne e Vino: a festa d’A’ Vrulera, un insieme di manifestazioni articolate in quattro fine settimana tra fine settembre, e metà novembre 2018, promosse e organizzate dal Comune di Castiglione del Genovesi unitamente alla Pro Loco Castiglionese, grazie al Cofinanziamento della Regione Campania.       

Tutte le iniziative si articoleranno in quattro fine settimana che ricordano le varie fasi del lavoro delle uve che si trasformano in mosto e quindi in vino e che coincidono con il periodo di raccolta e lavorazione di un frutto prezioso per il freddo inverno, la sostanziosa e dolce castagna.

Tutto partirà sabato 29 settembre con i festeggiamenti organizzati dalla Parrocchia di S. Michele Arcangelo, dall’instancabile Don Carmine Voto, per celebrare l’antico patrono di Castiglione. Dopo la messa solenne che sarà celebrata nella Chiesa Collegiata di S. Michele Arcangelo, partirà la lunga e sentita processione che porterà tra le vie della città la statua lignea seicentesca raffigurante il “principe degli angeli” nella sua sfolgorante armatura.

Il 30 settembre dalle ore 18.00 alle ore 20.00 ci sarà l’apertura straordinaria della Casa-Museo Antonio Genovesi, con visite guidate gratuite a cura della Pro Loco, e concluderà la serata un concerto del coro Daltrocanto che si esibirà nella Chiesa Collegiata di S. Michele alle ore 20:00.

Presente nella città di Salerno dal 2001, il coro Daltrocanto ha al suo attivo la partecipazione a numerosi concerti e spettacoli; è stato ospite in trasmissioni televisive, segnalato dalla stampa, vincitore di concorsi e partecipe a manifestazioni e rassegne nazionali ed internazionali come il Festival di Musica Corale di Praga, il Festival Internazionale di Musica di Roma, il Concorso Corale “Musicantando” ed il Concorso Europeo Giovani Musicisti “Luigi Denza” che lo ha visto classificarsi al primo posto come vincitore assoluto.

Fondato e diretto dal Maestro Patrizia Bruno, che cura personalmente gli arrangiamenti di tutti i brani del suo vastissimo repertorio, il coro non è composto da musicisti professionisti, ma da persone che hanno messo al centro del proprio impegno la passione per la musica da sempre capace di emozionare e unire grazie alla potenza del suo linguaggio universale.

 

LASCIA UN COMMENTO