La Biblioteca “Morlicchio” aperta anche il pomeriggio. Accolta la richiesta del Forum dei giovani di Scafati.

0
54

forum-giovaniAccogliendo la richiesta del Forum dei giovani si comunica che da lunedì 15 Febbraio la Biblioteca Comunale “Francesco Morlicchio” sarà aperta e frequentabile anche negli orari pomeridiani.

Dapprima la sala studi dal lunedì al venerdì sarà accessibile dalle 9 alle 18; in tempi brevissimi sarà inoltre assicurata l’apertura della biblioteca con tutti i suoi servizi ( prestito, restituzione e consultazione) anche nel pomeriggio del giovedì.

Il sindaco di Scafati, Pasquale Aliberti: “In linea con le nostre intenzione di potenziare i servizi e gli eventi culturali nei prossimi giorni la struttura Comunale sarà usufruibile anche in orari pomeridiani. Tutto ciò, grazie ad un’intesa nata da subito con il Forum dei Giovani, che in questi anni ha portato all’attenzione di questa amministrazione le istanze dei suoi frequentatori. Ben vengano idee e proposte realizzabili, concrete e che servano a migliorare i servizi nella nostra Città”.

L’assessore alla Cultura, Antonio Fogliame: “La Biblioteca Francesco Morlicchio è un polo di eccellenza culturale e funzionale che negli ultimi anni ha accolto un numero sempre maggiore di studenti, offrendo loro un luogo accogliente dove trovare la giusta concentrazione da dedicare allo studio. Un importante centro aggregativo a cui mancava un’ apertura pomeridiana, fortemente richiesta dai giovani frequentatori, proposta che questa amministrazione ha accolto fin da subito”.

bibliotecascafatiIl coordinatore del Forum dei Giovani, Francesco Velardo: “Sono soddisfatto, ringrazio il Sindaco Pasquale Aliberti e l’assessore Fogliame. Il potenziamento dei servizi bibliotecari è stata, per noi, una priorità fin dall’inizio del mandato. La necessità di aprire la Biblioteca anche negli orari pomeridiani, cresceva giorno dopo giorno. Per questo motivo noi giovani del Forum, abbiamo più volte proposto una serie di soluzioni, mantenendo aperto un dialogo costante, fatto di confronti costruttivi con la parte amministrativa , che ha portato al raggiungimento di un importante obiettivo. Il mio personale ringraziamento va anche alle bibliotecarie tutte che con spirito di sacrificio da anni portano innanzi le iniziative rivolte alla città e che hanno accolto con entusiasmo le prossime novità”

LASCIA UN COMMENTO