Baronissi: attivato sportello Garanzia Giovani

0
51

Il Comune di Baronissi, in collaborazione con la Cgil, ha attivato uno sportello informativo per facilitare la partecipazione al programma “Garanzia Giovani”, il piano europeo di lotta alla disoccupazione giovanile. Lo sportello sarà aperto presso i locali comunali, nei giorni di lunedì e giovedì dalle 16.30 alle 18.30, per aiutare a titolo gratuito chiunque avesse difficoltà a compilare la domanda.

Lo sportello nasce sulla scorta delle positive esperienze maturate a Nocera Inferiore e Battipaglia dove la Cgil ha visto un ampio numero di ragazzi rivolgersi ai propri sportelli di assistenza tecnica per iscriversi al portale Cliclavoro. “Garanzia Giovani – spiega il sindaco di Baronissi, Gianfranco Valiante – rappresenta un’opportunità importante per assicurare a tanti disoccupati, di età compresa tra i 15 ai 29 anni, un percorso di inserimento nel sistema di istruzione e formazione nel mondo del lavoro. L’amministrazione comunale ha aderito subito al progetto della Cgil al fine di contribuire fattivamente ad aprire nuove opportunità per i tanti giovani del territorio che hanno difficoltà ad interfacciarsi con il mondo del lavoro”.

Garanzia Giovani è un programma europeo per l’occupabilità dei giovani di età compresa tra i 15 e i 29 anni che non studiano, non lavorano e non sono inseriti in percorsi di formazione. Obiettivo di tale misura è provare a combattere il fenomeno dei cosiddetti NEET stimolando l’incontro tra domanda e offerta di lavoro, promuovendo politiche attive e di orientamento, di formazione, di inserimento al lavoro e di incentivo all’istruzione, attraverso la promozione di stage e tirocini, lavoro in somministrazione, incentivi per l’autoimprenditorialità, apprendistato, servizio civile e formazione. Si può aderire all’iniziativa entro il 31 dicembre 2015.

LASCIA UN COMMENTO