Approvata Delibera per Progetto di Sviluppo a Piaggine nell’ambito dell’ITI Comunità Montana.

0
290

Il Consiglio Comunale di Piaggine ha approvato una Delibera relativa all’attuazione del Progetto di Sviluppo che coinvolge il Comune stesso nell’ambito dell’ITI-Investimento Territoriale Integrato della Comunità Montana del Cilento. Nel corso dell’anno 2017 è stato istituito un partenariato tra il Comune di Piaggine, la Comunità Montana Calore Salernitano e gli altri 13 Comuni facenti parte della Comunità Montana stessa. Il 13 Luglio 2018 è stato presentato e approvato, per essere tradotto in progetti esecutivi (valutati e finanziati con un apposito Protocollo di Intesa tra la Regione Campania e la Comunità Montana Calore Salernitano), dal Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, il Documento di Investimento Territoriale Calore Salernitano, con il quale i 14 Comuni della Comunità Montana hanno concordato una strategia di sviluppo integrato del Territorio, basata sull’implementazione di progetti strutturati inseriti in cinque tematiche di sviluppo ecocompatibile. La Giunta del Comune di Piaggine, con Delibera del 13.9.2018, n.87, ha dato indirizzo all’Ufficio Tecnico per preparare un programma progettuale costituito dai seguenti punti specifici:

  • “Valorizzazione fenomeno Brigantaggio”
  • “Centro Diurno per anziani” (immobile in P.zza Caduti sul Lavoro, ex Centro Sociale)
  • “Struttura protetta anziani” (immobile ex Caserma della Forestale)
  • “La Montagna del Cioccolato” (immobile in C.so Sayalonga)
  • “Centro polifunzionale per attività artigianale” (immobile in C.so Umberto Primo, ex Ambulatorio)
  • “Caseificio di Montagna” (immobile in Strada Prov. Cervati ex Museo della Montagna)
  • “Valorizzazione Santuario Monte Vivo” (Area attrezzata Monte Vivo)
  • “Filiera corta della Carne Bovina del Monte Cervati” (piano terra immobile ex Mercato Coperto)
  • “Piscina Comunale” (area Madonna delle Grazie).

 

“Questo risultato – sostiene il Sindaco di Piaggine Guglielmo Vairo – premia il lavoro del partenariato dei 14 Comuni coordinato dalla Presidenza della Comunità Montana su una mia proposta. Siamo convinti che i finanziamenti dell’ITI potranno aprire la strada ad un futuro di sviluppo e di autentica valorizzazione dell’area del Calore Salernitano. La progettazione presentata con l’ITI si affianca a quella presentata l’anno scorso con I.TER Campania per l’efficienza energetica della Palestra Comunale e del Centro Polifunzionale, il completamento e il rifacimento della rete fognaria del Centro abitato e delle zone periferiche e la riqualificazione della piazza ex mercato coperto. Integra, inoltre, il progetto, presentato dal Comune di Piaggine pochi mesi fa, per il rifacimento e la messa in sicurezza della strada intercomunale Sacco-Piaggine-Laurino fino alla strada Isca-Tufolo per consentire di raggiungere in sicurezza l’Ospedale di Roccadaspide”.

LASCIA UN COMMENTO