Amalfi abbraccia i suoi campioni. La festa per i vincitori della Regata delle Antiche Repubbliche Marinare.

0
448

A tre settimane dallo spettacolare successo del galeone azzurro, la città di Amalfi è pronta a riabbracciare i campioni che hanno trionfato nella 63° edizione della Regata delle Antiche Repubbliche Marinare tenutasi lo scorso 3 giugno a Genova. L’appuntamento è per lunedì 25 giugno, ore 21:00, in Piazza Municipio, dove l’equipaggio del galeone azzurro sarà al centro di una serata in cui verranno rivissute le immagini più belle dell’ultima appassionante vittoria. A seguire, concerto live della band musicale Quisisona.

La serata, che vuole essere un omaggio all’equipaggio campione a Genova, ma anche ai tanti tifosi che hanno tribolato fino alla fine dell’entusiasmante palio remiero, sarà presentata dalla giornalista Rai Maria Elena Fabi. Amalfi, per una notte, tornerà a essere una città in festa. Nel ricordo però di chi non c’è più: Fabio Borgese, l’amico al quale è stata dedicata dai ragazzi azzurri l’emozionante vittoria di Genova Pra’.

Quello del 3 giugno scorso è stato un altro grandissimo successo dell’equipaggio amalfitano: Luigi Lucibello, Luca Parlato, Vincenzo Abbagnale, Emanuele Liuzzi, Mario Paonessa, Giovanni Abagnale, Alberto Bellogrado, Luigi Proto e dell’esperto timoniere Vincenzo Di Palma.

Gli azzurri con la vittoria conseguita nel bacino di Genova Pra’ hanno portato a 12 i successi nel palmares. Amalfi è seconda alle spalle di Venezia che comanda con 33 primi posti. Seguono Genova con 9 e Pisa con 8.

(foto di Trofimena Cavaliere)

LASCIA UN COMMENTO