Terza edizione della Masterclass di Corno a Minori.

0
369

Il 17 luglio a Minori avrà inizio la terza edizione del Simposio Masterclass “Mediterraneo Horn Meeting” e si concluderà la sera del 21 luglio.

E’ un evento artistico culturale organizzato dall’Associazione Musikanten in collaborazione con l’Accademia Mediterranea del Corno e con il patrocinio del Comune di Minori, che richiama i più importanti cornisti provenienti dai più prestigiosi teatri nazionali ed internazionali per contribuire alla crescita artistica dei giovani talenti del nostro territorio, di tutta l‘Italia, Europa e non solo. Sarà presente il M° Roberto Miele 1° corno della Scala di Milano, il M° Loris Antiga del Teatro della Fenice di Venezia; il M° Carmine Pinto direttore d’orchestra e 1° corno del Teatro dell’Opera di Roma; il M° Paco Rodriguez corno dell’Orchestra del Gran Teatre del Liceu di Barcellona, nonché, docente del conservatorio di Terrazza, il M° Vittorio Ferrari 1°corno della Radio Svizzera Italiana, la M° Katia Foschi 1° corno del Teatro Comunale di Bologna, il M° Giovanni Hoffer 3° corno del Teatro Comunale di Bologna, il M° Antonio Proto docente, nonché, direttore artistico dell’Associazione Musikanten e fondatore dell’Accademia Mediterranea del Corno. Ci onorerà della sua presenza, il grande e stimato da tutto il mondo artistico, il maestro Alessio Allegrini 1° corno dell’Orchestra Nazionale Santa Cecilia nonché Direttore d’orchestra.

Tale Simposio è considerato dal mondo artistico e dalle testate giornalistiche tra i più importanti d’Europa.

Quest’anno il Festival oltre alle lezioni individuali e collettive, prevede un concorso diviso in tre categorie di età, per l’assegnazione di premi ai ragazzi più talentuosi. Il concorso, dedicato al grande cornista, nonché, docente Michal Holtzel, prevede una fase eliminatoria, una semifinale ed una finale in forma di concerto con orchestra “Claudio Abbado” di Salerno diretta dal M° Ivan Antonio, che si svolgerà il 20 luglio alla Villa Romana di Minori. Il 19 luglio sul Sagrato della Basilica di S. Trofimena i ragazzi iscritti si esibiranno in un concerto “Ensemble Mediterraneo Horn Meeting”. Il 21 luglio, nel pomeriggio ci sarà un concerto dei giovani cornisti che suoneranno con i maestri sul traghetto che partirà’ da Maiori e arriverà a Minori, dove saranno accolti dalla cittadinanza “NAVIGANDO TRA I SUONI DEL MARE” musiche dirette dal M° D’Amato Paolo e sempre il 21 luglio, in serata, ci sarà un concerto jazz eseguito dal maestro di fama mondiale Giovanni Hoffer.

Ringraziamenti speciali vanno al Sindaco Andrea Reale e all’intera Amministrazione Comunale; agli sponsor: Hotel Villa Romana; Residence due Torri, Hotel San Francesco, Hotel Palace, Hotel Pietra di Luna, Hotel Europa per aver messo a disposizione camere ed appartamenti ai maestri; a Sal De Riso, la Botte, Garum, La Torre Normanna, Il Giardiniello, l ‘A Ricetta e il Ristorante Villa Maria per deliziare il palato dei maestri e far conoscere i prodotti della nostra terra; alla Pasticceria Gambardella, Enoteca Mansi, Cantina Luigi Romano di Ottaviano, Travelmar e Liquorificio Mansi. Un grazie va anche al Crystalbar di Minori, al Center Group,, a Quinto Fabio Strumenti Musicali di Salerno, alla Casa Musicale Nido dei Suoni di Salerno, al Rotary Club Salerno Est, Ceramica Ruocco di Minori e a O’Sarracino che hanno donato, per la crescita artistica dei futuri musicisti provenienti da tutta Europa, borse di studio.

I premi del concorso sono offerti dai rivenditori di corni dei principali marchi internazionali: Yamaha, Casalanguida, Inghilterra, Onerati, Durk Horns, Paxman, Enckel, Ed Krusp.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here