Libriamoci, gli appuntamenti a Pontecagnano, Città che legge.

0
562

Pontecagnano Faiano aderisce all’edizione 2017 di “Libriamoci” e si conferma Città che legge.

Il Sindaco Ernesto Sica e l’Assessora alla Cultura Lucia Zoccoli, infatti, tra il 23 e il 25 ottobre 2017, saranno nelle classi quinte delle scuole primarie per leggere e interpretare ad alta voce i brani delle opere “Il cacciatore di aquiloni”, “Pinocchio” e “Il piccolo principe”, in qualità di ambasciatori della lettura, come richiesto dal Centro per il Libro e la Lettura.

Il Comune, infatti, nei mesi scorsi è stato insignito del titolo “Città che legge” per l’impegno continuativo nella promozione della lettura.

Gli appuntamenti, incentrati sui temi del progetto nazionale di quest’anno quali ambiente, benessere e solidarietà, sono in programma domani, alle ore 9.30, al plesso Rodari di Casa Parrilli e, alle ore 11, alla scuola primaria Sant’Antonio; martedì, alle ore 10.30, al plesso di via Dante e, alle 12, al plesso Perlasca di via Toscana; mercoledì, alle ore 10, alla scuola di Trivio Granata.

Martedì 31 ottobre, dalle ore 10, invece, alla Biblioteca Civica “Alfonso Gatto” si recheranno gli alunni delle classi I e II di Campo Sportivo per ascoltare le letture di alcuni brani delle opere “Bruno lo zozzo” e “Il fagiolo magico” (della collana “Il battello a vapore), “Guerra ai rifiuti” (serie Gialla) e “Storie della buonanotte per bambine ribelli” (Mondadori).

“Un nuovo appuntamento – dichiara il Primo Cittadino Ernesto Sica – finalizzato a promuovere la cultura sul nostro territorio con particolare riferimento alla diffusione della lettura, soprattutto tra i bambini, quale valore condiviso in grado di influenzare positivamente la qualità della vita della nostra Comunità”.

“Gli incontri – conferma l’Assessora Lucia Zoccoli – testimoniano appieno la valenza della nostra programmazione culturale e la proficua sinergia con gli istituti comprensivi che condividono i nostri stessi obiettivi. Siamo costantemente impegnati, infatti, ad avvicinare tutti i cittadini alla lettura, in particolar modo i più piccoli, consolidando la rete tra le biblioteche cittadine, rafforzando la nostra sezione ‘Nati per leggere’ e concretizzando progetti quali ‘Biblioteca vivaio di talenti’ e ‘Biblioteche innovative’ perché Pontecagnano Faiano è davvero una Città che ama leggere”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here