Conto alla rovescia a Perdifumo per il primo weekend della festa della Cipolla di Vatolla.

0
373

Ultimi giorni di attesa per la sesta edizione della Festa della Cipolla di Vatolla, che comincerà il 13 e 14 luglio per continuare fino al 25 agosto. Cinque week-end all’insegna della riscoperta degli archetipi del Cilento antico, il Tempo, il Silenzio, il Paesaggio, come recita il tema dell’edizione di quest’anno, che si preara ad essere un lungo appuntamento imperdibile per chi desidera apprezare la bontà del prodotto simbolo del territorio. Vatolla, frazione del comune di Perdifumo, in provincia di Salerno, famosa per aver ospitato nel ‘600 il filosofo Giovan Battista Vico ed essere stata patria dei suoi studi, ospita, infatti, il prezioso ecotipo attorno al quale è stata costruita la festa: la Cipolla di Vatolla. Si tratta di una varietà di cipolla coltivata esclusivamente nell’omonimo territorio e inserita tra i prodotti tipici tradizionali della Regione Campania.

La Cipolla di Vatolla si caratterizza per il suo sapore dolce e per il colore che varia dal bianco chiaro a rosato, ed è facilmente distinguibile per la forma a trottola o allungata. La Festa della Cipolla di Vatolla nasce proprio con l’intento di valorizzare questo prodotto tipico dalle caratterisiche unico, e lo fa attraverso il ricco menù proposto per l’occasione.

Frittelle di cipolla, cipolla gratinata, zuppa di cipolle, parmigiana di cipolle, pizza con la cipolla, frittata di cipolla, sosciello con la cipolla, torta salata di patate e cipolla, tagliolini alla cipolla caramellata, ravioli alla genovese, spezzatino di carne con cipolla, hamburger con crema di cipolla, cipollata e fagiolata con cipolla, pollo al forno con cipolla, gnocchi con crema di cipolla, pizza fritta con crema di cipolla, saranno gli indiscussi protagonisti dei cinque fine settimana in cui si svolgerà l’evento. Il tutto accompagnato dagli ottimi Dolci della Zita e vino del Cilento.

Un vero e proprio percorso sensoriale ed emozionale alla scoperta del rapporto tra la Cipolla di Vatolla e la Dieta Mediterranea. Accanto al gusto spazio alla cultura: la sesta edizone della Festa della Cipolla di Vatolla ospiterà, infatti, un ricco programma culturale con incontri cui sarà possibiel partecipare a partire dalle ore 22,00 di ogni giorno dell’evento.

Il primo incontro, dal titolo “La Cipolla di Vatolla tra biodiversità e longevità nel Cilento”, si terrà sabato 13 luglio e vedrà la partecipazione della Dott.ssa Marianna Rizzo, biologa nutrizionista, esperta in Dieta Mediterranea e ricercatrice del gruppo di Studio CIAO (Cilento on Aging Outcomes Study). Sarà presente, inoltre, uno spazio speciale dedicato ai bambini con spettacoli di magia, mimo e racconti didattici.  A completare il tutto spettacoli, con danze e muscihe tradizionali, sempre diversi e coinvolgenti. A tagliare il nastro della sesta edizione della Festa della Cipolla di Vatolla sarà, sabato 13 luglio, alle ore 20,00, Cristina Donadio, attirce della serire TV Gomorra.

 

 

Per scoprire il programma completo:  www.cipolladivatolla.com, e-mail: info@cipolladivatolla.com

cipolladivatolla@virgilio.it      cipolladivatolla    lacipolladivatolla

 

 

Gli appuntamenti della Festa della Cipolla di Vatolla

  • 13-14 luglio, a partire dalle ore 20,00
  • 27-28 luglio, a partire dalle ore 20,00
  • 03-04 agosto, a partire dalle ore 20,00
  • 10-11 agosto, a partire dalle ore 20,00
  • 24-25 agosto, a partire dalle ore 20,00

LASCIA UN COMMENTO