Vittorio Baratta: una tradizione olivicola nata nel 1820 (Video)

0
70

Tra i principali produttori di olii d’eccellenza nel territorio campano, l’Azienda olivicola biologica di Vittorio Baratta, nasce nel lontano 1820 in località “Vesciglieta”Polla, dove tutt’ora è attiva.

L’Azienda olivicola biologica di Vittorio Baratta produce olio extravergine di oliva di categoria superiore, a basso grado di acidità (0,20 – 0,30).

L’oliveto è situato in territorio di Riserva Biosfera e Patrimonio Unesco del Parco del Cilento e del Vallo di Diano.

L’olio extravergine d’oliva è ottenuto unicamente da olive raccolte durante la III decade di Novembre, e la I e la II decade di Dicembre di ogni anno.

Tutte le olive vengono raccolte a mano e molite nella medesima giornata con prima premitura a freddo presso il frantoio di Polla.

Poche ma importanti caratteristiche organolettiche per riconoscere l’olio di Vittorio Baratta: colore mela verde, fruttato intenso con note di pomodoro verde e carciofo, percezione di amaro e piccante.

La quantità media annuale prodotta è circa 75.000 litri, confezionati in bottiglie in vetro da 0,75L – 1L oppure latte in acciaio inox da 2-3-5 Lt.

 (INFORMAZIONE PUBBLICITARIA)

LASCIA UN COMMENTO