Il municipio che cambia: intervista a Francesco Benincasa, Sindaco di Vietri sul Mare

0
113

Gazzetta di Salerno continua il suo viaggio nei comuni grandi  o piccoli che siano della Provincia di Salerno, dando voce a coloro che maggiormente li rappresentano, ovvero i loro sindaci.

Questa volta a raccontare con orgoglio lo sviluppo economico e culturale della propria città è Francesco Benincasa, sindaco di Vietri sul Mare, conosciuta in tutto il mondo non solo per la bellezza del suo paesaggio, ma quanto per l’antica tradizione della lavorazione della ceramica. Grazie al lavoro dell’amministrazione guidata dal sindaco Benincasa, negli ultimi quattro anni,  Vietri sul Mare ha visto incrementare sempre di più la presenza di turisti, grazie ad un’accresciuta visibilità e ad una maggiore attenzione a quello che si definisce marketing del territorio. Un bilancio positivo visibile da tutti, e giocato tutto sulla promozione del prodotto che caratterizza la città di Vietri, ovvero la ceramica, esposta nei più di trenta negozi presenti sul territorio. Nonostante la crisi, infatti, Vietri ha cercato di attrarre il maggior numero di visitatori, con una promozione attiva, capace di coinvolgere cittadini ed operatori economici e turistici, valorizzando il lavoro dei tanti artigiani presenti sul territorio.

Ma Vietri sul Mare, in questi ultimi quattro anni, non ha di certo trascurato un altro aspetto importante, che è quello che riguarda la promozione ed il turismo culturale, anche grazie ad importanti manifestazioni, come “Il premio Vietri”, che ha visto tra i suoi premiati il giornalista Michele Santoro e Susanna Camusso, ed ancora la rassegna di musica classica “Estate Vietrese”.

A testimoniare il sempre più crescente impegno in campo culturale della città,  l’incontro – dibattito tenutosi ieri presso l’aula consiliare del comune di Vietri, “Giornali web e politica:diritto di critica o informazione di parte?”, promosso dal Circolo della Stampa e Stampa Estera della Costa d’Amalfi, e che ha visto la partecipazione, oltre che dello stesso sindaco Benincasa, di illustri firme del giornalismo, come senatrice Rosaria Capacchione, componente della Commissione parlamentare Antimafia e Daniela Brancati, ex direttore del Tg3 e prima donna a dirigere un telegiornale. 

http://www.youtube.com/watch?v=McX8E28IjmM