Guinness della pizza, il racconto dal Palapartenope (video e foto).

0
52

Nella serata di martedì 16 al Palapartenope di Napoli è stato battuto il record del Guinness dei Primati di numero di lanci contemporanei  di un panetto di pizza di circa 400 grammi, panetto che poi sarebbe diventato una pizza larga almeno 31 cm di diametro.

Martedì sera al Palapartenope  278 pizzaioli tra aspiranti e professionisti, uomini e donne di ogni età e provenienti da ogni parte del mondo, hanno lanciato in contemporanea il loro panetto che è poi stato trasformato nel forno in quello che è il fiore all’occhiello della tradizione enogastronomica napoletana e campana, la pizza.

Il precedente primato del Guinness era stato realizzato lo scorso giugno negli Stati Uniti, a Las Vegas, con 265 pizzaioli.

Le Associazioni Margherita Regina ed Istituto Nazionale della Pizza Onlus hanno a questo punto voluto riportare questo primato nella casa della pizza, Napoli, creando l’evento Cibus Campania Felix, e ci sono riusciti.

Tra i 278 pizzaioli c’erano anche giovani e giovanissimi, anche Ernesto, un bambino di 9 anni, così come persone venute da ogni parte del mondo, come un pizzaiolo giapponese, subito ribattezzato Ciro, come una ragazza di 20 anni che è in procinto di aprire una pizzeria a Miami.

Presenti anche 12 ragazzi diversamente abili, arrivati al Palapartenope attraverso l’Associazione “Tutti a Scuola”, che hanno potuto vivere un momento emozionante e sentirsi parte di un evento di portata internazionale.

Al Palapartenope presenti anche numerosi partners dell’iniziativa, come l’oleificio Monte Della Torre di Francolise (CE), autore del miglior olio extravergine di oliva biologico al mondo, l’azienda dolciaria Nicola Di Gennaro di Montevergine (AV), con i suoi torroni e croccantini a base di nocciola di Avellino, l’azienda vinicola Cantine del Mare di Monte di Procida ed il Molino Falco di Saviano, che produce pasta di semola di grano duro trafilata al bronzo di eccellente qualità e pregio, senza dimenticare le Farine Caputo, partner istituzionale della manifestazione.

Su “Gazzetta TV” il video resoconto della giornata, con le interviste al Dott. Ospite ed ai concorrenti (tra cui “Ciro” il pizzaiolo giapponese) .

LASCIA UN COMMENTO