Fiera Agricola 2014, il taglio del nastro della X Edizione.

0
66

Ha avuto luogo nella mattinata di giovedì 24 aprile presso il Polo Fieristico A1 Expo l’inaugurazione della X Edizione della Fiera Agricola, da quest’anno inserita nel catalogo delle fiere internazionali italiane.

Alla cerimonia hanno presenziato il Presidente di A1 Expo Antimo Caturano, gli Assessori Regionali Daniela Nugnes (Agricoltura) e Fulvio Martusciello (Attività Produttive), entrambi gli Assessorati presenti con un proprio stand espositivo, il Presidente della Provincia di Caserta Domenico Zinzi, il sindaco di Pastorano, Giovanni Diana, il presidente del Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana, Domenico Raimondo, il presidente dell’ANASB, Francesco D’Ausilio e il direttore dell’ARAC, Maurizio De Renzis.

“Per “coltivare la ripresa”, come recita il nostro motto, c’è bisogno di coraggio e di impegno per “fare sistema”. Fiera Agricola vuole essere un’occasione importante per le imprese, affinché in questa manifestazione trovino un tavolo di lavoro permanente, un vero momento di crescita e condivisione.

Il decimo nastro di Fiera Agricola è speciale perché quest’anno è tra le fiere internazionali che si tengono in Italia. Qui, in questo territorio, possiamo dire di avere la nostra fiera, una fiera aperta ai nuovi mercati, che guarda oltre i confini nazionali, perché pensata per essere punto di riferimento per le imprese, che solo nell’internazionalizzazione possono trovare la strada per uscire dalla crisi, pur senza trascurare quelle che sono le tradizioni, l’artigianalità e la vocazione del territorio. Bisogna pensare globale ma agire locale. “, queste le parole del Presidente Caturano.

Già nella prima giornata della Fiera si è registrato un notevole afflusso di pubblico, composto anche da scolaresche in gita, impegnato a visitare gli stand espositivi presenti sia all’interno sia all’esterno dei padiglioni, con aziende provenienti da tutta Italia, ma con una forte presenza di aziende del territorio, tanto che il Presidente della Provincia di Caserta Zinzi ha auspicato la costituzione di un Polo agroalimentare a Caserta terra di lavoro.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO