Al via l’ottava edizione di “Luci d’artista”. Presente all’inaugurazione, Vittorio Sgarbi: “Salerno è una città che vive e che dà la sua luce al resto dell’Italia”

0
25

Presente all’inaugurazione, Vittorio Sgarbi: “Salerno è una città che vive e che dà la sua luce al resto dell’Italia”

Torna a Salerno in vesti completamente rinnovate il tradizionale appuntamento natalizio targato “Luci d’Artista”. “Neve di primavera” il tema di un percorso da fiaba che partendo dal Giardino Incantato nella Villa Comunale, passando per gli alberi innevati di Largo Campo, giunge fino alla Primavera di Botticelli in piazza Flavio Gioia.

Copiosa la folla accorsa nel primo pomeriggio di ieri all’inaugurazione di “Luci d’artista” presso la Villa Comunale adiacente il Teatro Verdi di Salerno.

In apertura, il Sindaco e Vice-ministro alle Infrastrutture e Trasporti, Vincenzo De Luca: “Sapete che questo evento è nato come grande evento di promozione turistica della nostra città. […] Una sola cosa: cerchiamo di essere una grande città all’altezza di questo movimento turistico, sfoderando grande gentilezza, grande garbo e grande spirito di accoglienza.”

In seguito l’intervento dell’ospite d’onore, Vittorio Sgarbi. “Sono felice di tornare a Salerno e vedo con ammirazione l’impresa di un sindaco che merita il titolo di onorevole perché dà onore alla sua città. […] De Luca merita il rispetto di tutti sia a Destra che a Sinistra, è un Sindaco che vuole fare, agire, restituire ai cittadini il consenso ricevuto. Salerno è una città che vive e che dà la sua luce al resto dell’Italia”.

Chiusura affidata al Cardinale Renato Raffaele Martino: “Come salernitano ho tenuto ad essere presente qui anche quest’anno, il mio cuore è a Salerno con tutti voi.”

 

 

LASCIA UN COMMENTO