Sellalab, un Digital Drink sul rapporto tra business angel e startup lunedì 10.

0
338

Una serata dedicata alla figura dei “business angel” per ricevere indicazioni e suggerimenti pratici per intraprendere questa strada o, dal punto di vista delle startup, per scoprire come presentarsi sul mercato in modo professionale. È questo il tema del nuovo “aperitivo innovativo” di Sellalab, il ciclo di appuntamenti durante i quali ci si può confrontare con esperti di innovazione, internet e nuovi business per avere spunti e consigli pratici per la propria attività.

L’appuntamento è per lunedì 10 dicembre alle 18.00 presso la piattaforma di innovazione per le imprese del gruppo Sella in Lungomare Trieste 104 a Salerno. Durante la serata verrà definita la figura del business angel, presente in tutti gli ecosistemi di startup e determinante nelle loro prime fasi di vita. Si tratta di imprenditori, manager, professionisti della finanza che decidono di aiutare, con il proprio denaro, giovani startupper che hanno un’idea imprenditoriale ma pochi fondi per svilupparla. Non si tratta di apportare solo capitale ma anche una rete di loro contatti, conoscenze e la propria esperienza di imprenditori.

Dal canto loro, le startup devono imparare a presentarsi al meglio a questa rete di possibili investitori, mettendo in luce i loro punti di forza e gli aspetti che li differenziano rispetto ai competitor. L’evento sarà il momento anche per approfondire gli aspetti legali e fiscali del rapporto tra startup e business angel: si parlerà del tipo di contratto che può essere stabilito, come una lettera di intenti, un accordi di investimento o un patto parasociale, e degli strumenti di finanziamento.

L’incontro è gratuito e aperto a tutti ed è dedicato in particolare a startup che vogliono scoprire come entrare in contatto con potenziali business angel e a investitori e imprenditori che desiderano dare impulso allo sviluppo economico ricoprendo questa figura. Per partecipare è necessario iscriversi sul sito www.sellalab.com dove è possibile anche consultare il calendario aggiornato degli appuntamenti.

LASCIA UN COMMENTO