Rapporto FAO, possibile dimezzare la fame entro il 2015.

0
30

FAO-logoE’ “a portata di mano” l’Obiettivo di Sviluppo del Millennio della riduzione del 50% della fame nel mondo entro il 2015 “se gli sforzi adeguati ed immediati verranno intensificati”. Lo sottolinea il Rapporto sullo Stato dell’insicurezza alimentare nel mondo (Sofi) 2014 presentato dalla Fao, con Ifad e il Programma Alimentare Mondiale (Pam).

“Ad oggi – precisa il Rapporto – 63 Paesi in via di sviluppo hanno raggiunto l’obiettivo di dimezzare la percentuale di persone denutrite, e altri sei sono sulla buona strada. A livello globale negli dieci anni il numero delle persone che soffrono la fame è in calo di 100 milioni di persone. Se il dato è in discesa, tuttavia sono ancora 805 milioni le persone cronicamente sottoalimentate, circa uno su nove soffrono la fame” secondo il nuovo rapporto delle Nazioni Unite. (ANSA).

LASCIA UN COMMENTO