Legge regionale sulla semplificazione, soddisfazione di CLAAI Salerno: più facile fare impresa.

0
60

presidente_claai_salernoLa CLAAI di Salerno è soddisfatta per la approvazione della legge ” Misure urgenti per semplificare, razionalizzare e rendere più efficiente l’apparato amministrativo” da parte del Consiglio Regionale della Campania su proposta del presidente Vincenzo De Luca e dell’assessore Amedeo Lepore.

Con la nuova legge si semplificano le procedure, si armonizzano e razionalizzano gli adempimenti amministrativi a carico delle imprese in ottica di trasparenza e di “tempi certi” per la conclusione dei procedimenti.

In via generale sono state abrogate tutte le autorizzazioni, licenze, nulla osta, albi , registri, non espressamente imposti da leggi nazionali o regionali, che ponevano divieti o restrizioni alle attività d’impresa ed economiche.

Da oggi in Campania è più facile “fare impresa”.

“Con la soppressione delle CPA – Commissioni provinciali per l’Artigianato – e della CRA- Commissione Regionale per l’artigianato – e con la creazione dello Sportello Unico Regionale per le attività Produttive si è dato un bel taglio alla burocrazia inutile e, spesso, dannosa. In tal modo, sono stati eliminati passaggi che dilatava unicamente i tempi per le imprese.” Precisa il Presidente Gianfranco Ferrigno.

Inoltre, la legge prevede l’istituzione dell’Osservatorio Regionale dell’Artigianato quale sede del confronto permanente tra le Associazioni di categoria e la Regione Campania e quale luogo di analisi e di proposte in materia di artigianato.

LASCIA UN COMMENTO